Gamberi alla pirata la ricetta facile e gustosa dello Chef PedroLe belle giornate fanno venire voglia di piatti che profumano di estate, magari a base di pesce o crostacei da innaffiare con un buon vino bianco fresco al punto giusto. A tale proposito abbiamo chiesto al nostro amico lo Chef Pedro di consigliarci una ricetta ad hoc, magari di quelle sottratte a qualche nave pirata su cui si è imbarcato. Eh si, perché il nostro Pedro è un vero giramondo e non solo. Infatti essendo un highlander della cucina ha avuto modo anche di “viaggiare” tra le epoche per gustarne l’evoluzione. E oggi ci propone la ricetta dei suoi famosissimi gamberi alla pirata.

Una ricetta veloce e semplice da realizzare con un tocco davvero speciale: il rum Kraken, uno dei migliori secondo pirati e steam punk. Ma bando alle ciance e passiamo alla ricetta!

INGREDIENTI DEI GAMBERI ALLA PIRATA (per 4 persone)

  • 12 gamberi a persona (48 in totale)
  • aglio tritato q.b.
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • meno di mezzo bicchiere di rum Kraken
  • 50 g di uvetta con la sua acquetta per fare la salsa
  • dragoncello q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • 100 g di mandorle spellate
  • foglie di menta per guarnire
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

PREPARAZIONE

  • Pulite i gamberi e metteteli a soffriggere in una padella calda con un po’ di olio di oliva. Giusto un filo d’olio perché l’importante è cuocere bene i gamberi da entrambi i lati.
  • Aggiungere l’aglio tritato con le mandorle e far soffriggere per qualche minuto.
  • Aggiungere il vino e sfumare.
  • Quindi aggiungere anche il rum Kraken e l’uvetta con un po’ della sua acquetta per fare la salsa.
  • Aggiungere dragoncello e prezzemolo, aggiustare di sale e far addensare un po’ la salsa.
  • Servite i gamberi ben caldi su un piatto guarnito con insalata e foglie di menta.

Se vi piace potete accompagnare il piatto con del riso in bianco precedentemente lessato, calcolate una manciata a persona. Ovviamente beveteci su lo stesso vino con cui avete cucinato i gamberi e siamo sicuri che il vostro pranzo o cenetta sarà un successone!

Se volete vedere Pedro realizzare la ricetta, iscrivetevi al nostro canale YouTube prossimamente ci saranno delle grandi sorprese 😉