regalare fioriI fiori sono tra i regali più frequenti, non solo tra gli innamorati, perché sono un simbolo che va molto più in là. Possono essere il regalo di compleanno perfetto, un modo per ringraziare o chiedere scusa, un augurio per un traguardo raggiunto o per fare le condoglianze in caso di lutto. Tra i modi per regalarli senza dubbio il più gettonato è il bouquet che oltretutto grazie alle moderne tecniche di conservazione permetterà al nostro regalo di durare più a lungo. Questo tipo di composizione è la più diffusa anche perché permette di combinare insieme diversi tipi di fiori indipendentemente dal loro naturale momento di fioritura grazie agli odierni sistemi di coltivazione.

Infatti ogni stagione è caratterizzata da alcuni tipi di fiori: ad esempio in Primavera fioriscono rose, narcisi o iris, che se si possono già trovare alla fine dell’inverno fino all’inizio dell’estate. L’Estate invece è tempo di orchidee o fiori più particolari come le strelitzia reginae o le eliconie. In autunno, si trovano crisantemi e dalie e in inverno tulipani, gelsomini o camelie. E per aiutarvi nella scelta del bouquet o della composizione floreale più adatti a seconda del periodo dell’anno in cui li dovete regalare ecco alcuni utili consigli.

Per la primavera, le composizioni floreali più comuni sono quelle con colori pastello e colori leggeri, con rose dai colori chiari, garofani o iris bianchi. È frequente mescolare questo tipo di fiori con boccioli ancora chiusi accompagnati con la gipsofila, nota anche come velo di sposa per la sua bellezza e la sensazione di armonia che dona.

D’estate, invece si prediligono colori più vivi: rosso, arancione, giallo e rosa abbinati col verde delle varie foglie. Oltre ai classici, è possibile utilizzare anche i fiori esotici che nascono in questo periodo dell’anno, che trasmetteranno una grande sensazione di luce e allegria. L’autunno è il momento della caduta delle foglie e tutto acquisisce una tonalità di ocra e quindi il bouquet perfetto dovrà avere nuance marroni. Per non sbagliare, la scelta vincente è quella di indirizzarsi su rose di tonalità rosacea o sui garofani violacei. Infine per l’inverno, la tendenza è quella di puntare su qualcosa che riesca a trasmettere quella sensazione di freddo, ma anche di tranquillità e pace allo stesso tempo. Quindi perfetti i fiori bianchi come rose, tulipani, violaciocche… E se stiamo pensando a un bouquet per le feste di Natale, il rosso e il verde sono i colori solitamente più comuni, e quindi opteremo per rose rosse o stelle di Natale.