befanaEccoci qui cari mamme e papà con il primo post dell’anno di Mami Margherita e vista la prossimità con la festa della Befana, non potevo non iniziare scrivendo per voi e i vostri bambini un’originale filastrocca sulla dolce vecchina che ogni anno, puntuale come un orologio svizzero, riempie le nostre calze di dolci e giocattoli. Ovviamente se siamo stati buoni… e di nero carbone se siamo stati birichini… Di quanto sia importante, oltre che divertente, insegnare le filastrocche ai bambini vi ho già parlato in un post precedente che potete rileggere cliccando QUI, non mi resta allora che lasciarvi alla filastrocca e augurarvi una buona Epifania e un altro splendido anno insieme alla nostra Rubrica “Consigli per l’uso by Mami e Papi”!

Bimbi belli
Bimbi buoni
A voi porterà bei doni
Caramelle e poi dolcetti
Ai bambini prediletti
Perché buoni sono stati
E così lei li ha premiati

Zitti zitti che in cucina
C’è la scopa di faggina
La Befana la va a cercare
Poi così potrà volare

Vola vola sopra i tetti
Lei si posa sopra i letti
Ai bambini che son buoni
Lei regala tanti doni

Piano piano
Zitta zitta
Quasi quasi non sta dritta
Troppi viaggi l’han stancata
Ma non si è dimenticata
Di allietare tutti i cuori
Con la calza degli amori

«Presto! Tira tutto fuori!»
Grida Gianni al fratellino
Chissà cosa troverai
Che io non ho trovato mai…
Non sarà mica carbone
Dice Gianni impensierito
Un birbone io son stato
Ma tu invece mai hai sgarrato

Vieni qui, fammi vedere
Cosa sono quei pacchetti?
Sono chiusi stretti stretti

Il fratello più piccino
Ormai sta in un angolino
Ha paura di aver sbagliato
Non ci aveva mai pensato

Ma poi Gianni grida forte
«Non ti devi preoccupare
Vieni subito a guardare
Non carbone
Ma dolcetti
Proprio quelli prediletti
Da un bambino come te
Da premiare come un re

Mami Margherita