Arriva il 13 ottobre in esclusiva su Prime Video “Everybody Loves Diamonds”, la serie Original italiana ispirata al “Colpo di Anversa” del 2003, definito dai media internazionali “il più grande furto di diamanti al mondo”. Scopri trama, trailer, cast, recensione e la videosintesi della presentazione con il cast

Everybody Loves Diamonds recensioneAncora oggi è definito il colpo del secolo, e fare un colpo da 150 milioni di euro credo effettivamente lo sia. Non è Lupin III, è forse un “Italian Job”, ma questa serie dal sapore internazionale con un cast e un regista molto italiani fanno investire ad Amazon e Prime Video una cifra considerevole per una serie che sarà trasmessa in esclusiva dalla piattaforma in più di 240 paesi in tutto il mondo. Stiamo parlando di “Everybody Loves Diamonds”, la miniserie in 8 episodi ispirata a un fatto realmente accaduto nel lontano 2003 ad Anversa dove all’Antwerp Diamond Centre un gioielliere, ladro gentiluomo, torinese, insieme alla sua banda è riuscito in un’impresa epica: rubare milioni in diamanti, nella Fort Knox dei diamanti mondiali in Belgio.

Il risultato è circa sei ore di filmato, che il regista ha considerato un mega film, ma è una serie che si segue piacevolmente e ogni episodio tira l’altro come con le ciliegie. Il protagonista della vicenda, Leonardo Notarbartolo, è interpretato da un Kim Rossi Stuart in una veste molto allegra e ironica, e anche se ha conosciuto il vero Notarbartolo, non si è ispirato a lui per interpretarlo, ma ha voluto dargli una sua chiave di lettura, mantenendone però la signorilità che gli è sembrato di cogliere nelle cene e negli incontri avuti con lui. Anna Foglietta interpreta la moglie di Notarbartolo ed è inconsapevole di quanto il marito sta per fare, ma la sua reazione e il suo personaggio saranno comunque fondamentali per la storia, e come dichiarato dalla stessa attrice ai nostri microfoni, è una serie che, secondo lei, va vista tutta d’un fiato (clicca QUI per vedere la videosintesi della conferenza stampa con il cast a cui ho assistito).

Noi il giorno della presentazione abbiamo visto i primi due episodi e di quelli parleremo brevemente senza farvi spoiler, grazie a Prime Video e Golin Italy abbiamo avuto anche il privilegio di poter vedere in anteprima il resto della serie e devo dire che confermo il consiglio dato dalla Foglietta perché è una serie che ti rapisce e ti tiene lì fino all’ultima battuta dell’ultimo episodio!

 

TRAMA DEL PRIMO EPISODIO

Il Diamond Center di Anversa, l’invalicabile e luccicante mecca del diamante, è stato svaligiato. È caos in città nella fredda mattina del 15 febbraio 2003. Se il furto è un duro colpo per l’intera nazione, per i vertici del Diamond Center e il capo della Diamond Police, Albert Mertens, è un risveglio all’inferno. Nei telegiornali nazionali e internazionali non si parla d’altro: chi ha osato tanto? È ciò che dovrà scoprire Mertens. E anche in fretta. I clienti in fila davanti all’edificio vogliono sapere se anche la loro cassetta è stata violata. Tra loro Leonardo Notarbartolo, un modesto gioielliere italiano dallo stile impeccabile e l’aria innocente: ancora non sa di essere stato collegato al più grande furto del secolo.

TRAMA DEL SECONDO EPISODIO

Chiuso in cella, Leonardo cerca di mettere insieme i pezzi del puzzle. Ma chi è, in realtà̀, Leonardo? E come è arrivato a fare il colpo del secolo? Da assistente di un grosso commerciante di diamanti ebreo a ideatore di un progetto tanto visionario, una cosa è certa: Leo non ha mai rinunciato alla sua vocazione per il furto. Per realizzare il colpo che aveva in mente non poteva che rivolgersi a persone che considerava fidate: Ghigo (interpretato da Gian Marco Tognazzi), esperto di antifurti e amico di vecchia data; Sandra (Carlotta Antonelli), giovanissima maga delle serrature specie da quando ha dovuto farsi carico del ferramenta del padre, finito in carcere per un colpo andato male; e Alberto (Leonardo Lidi), il suo fratellastro hacker. Leo, invece, sarebbe stato la talpa nel Diamond Center. Una banda perfetta e un colpo, infine, ben riuscito: e allora, Leonardo, chi è stato a tradirti?

IL CAST DI “EVERYBODY LOVES DIAMONDS”

La nuova serie Original italiana vede nel cast Kim Rossi Stuart, Anna Foglietta, Gian Marco Tognazzi, Carlotta Antonelli, Leonardo Lidi e la partecipazione straordinaria di Rupert Everett e Malcolm McDowell.

“Everybody Loves Diamonds” è diretta da Gianluca Maria Tavarelli, prodotta da Mario Gianani e Lorenzo Gangarossa per Wildside, una società del gruppo Fremantle, e scritta da Michele Astori, Stefano Bises, Giulio Carrieri e Bernardo Pellegrini.

La nuova serie si unirà a migliaia di film e serie tv già presenti nel catalogo di Prime Video, tra cui le produzioni italiane Original “The Bad Guy”, “Prisma“, “Bang Bang Baby”, “Gianluca Vacchi: Mucho Más”, “Laura Pausini – Piacere di conoscerti“, “The Ferragnez”.