Enolia la manifestazione dedicata alla scoperta dell’olio e dei prodotti del territorio, che si svolge a Seravezza in Versilia (Lu), tornerà il 16 e 17 aprile con tante novità tra cui l’assegnazione del Premio Enolia 2016 a Gian Marco Tognazzi per i suoi vini targati La Tognazza.

Premio Enolia 2016 ai vini La Tognazza Amata di GianMarco Tognazzi

Premio Enolia 2016 ai vini La Tognazza di Gian Marco Tognazzi

Enolia, la manifestazione dedicata alla qualità dell’olio prodotto in Italia e ai numerosi prodotti della terra, ideata e curata da Gabriele Ghirlanda organizzata da Ideal Party, Fondazione Terre Medicee e dal Comune di Seravezza con la collaborazione della Pro Loco Seravezza, torna anche quest’anno ma con tante gustose novità!

Prima fra tutte Il Villaggio del Vino organizzato in collaborazione con La Fonderia – Una Scelta di Campo di Simona Palumbo (fotografa). Una mostra-mercato allestita nell’area esterna del Palazzo Mediceo con postazioni di aziende vitivinicole, che illustreranno ai visitatori i loro prodotti e che sarà completata, rendendola un’esperienza gustativa a 360° gradi, dai cooking show di chef di grande spessore che si avvicenderanno sul palco appositamente allestito. Cooking show diretti da un esperto in materia, il giornalista enogastronomico Marco Bellentani.

All’interno del Palazzo Mediceo si potranno come sempre assaggiare gli oli provenienti da diverse zone d’Italia messi a confronto tra loro e partecipare a mini-corsi per imparare a conoscere l’olio d’oliva nelle sue mille sfaccettature, oltre ovviamente all’assaggio di tantissimi prodotti provenienti da diverse regioni italiane. E per gli amanti delle attività all’aria aperta, non mancherà la ormai collaudata ciclo-pedalata attraverso le bellezze del territorio di Seravezza.

enolia-2016

Nei due giorni di manifestazione ritroveremo anche un caro amico di Lifestyle made in Italy, il simpaticissimo e celebre attore Gian Marco Tognazzi che verrà omaggiato del Premio Enolia 2016 per i suoi ottimi vini targati La Tognazza Amata. Premio che viene dato ai personaggi della cultura e dello spettacolo che maggiormente si sono distinti nella promozione dei prodotti della terra e per l’enogastronomia

Gian Marco e i suoi vini saranno inoltre protagonisti di degustazioni, show cooking con un noto chef toscano, una presentazione ufficiale dell’azienda e poi cinema e una mostra fotografica. Nelle due serate si svolgerà, infatti l’omaggio “UGO TOGNAZZI – UN CUOCO PRESTATO AL CINEMA” in cui saranno proiettati dei film dell’attore con richiamo gastronomico e dal 16 per una settimana si terrà una mostra dedicata sempre ad Ugo e alla sua vita tra campagna e cucina, allestita con il contributo dell’Associazione amici di Ugo Tognazzi.