Non hai ancora fatto programmi per questo Ferragosto 2023? Ecco allora qualche consiglio per una bella vacanza dell’ultimo minuto nella nostra splendida Italia

Dove passare Ferragosto 2023 in ItaliaFerragosto 2023 si avvicina e in molti ancora non sanno dove passare la giornata estiva che tutti aspettano. Io ho qualche consiglio da darvi, tra mare, montagna e cultura, vi propongo dei luoghi in Italia perfetti per passarci una splendida giornata.

Il mare di Lerici

Ve lo dico subito, io sono di parte perché in questo meraviglioso Borgo dei Poeti in Liguria ci abito. E vi svelo un segreto: non è vero che per passare la giornata al mare qui a Lerici ci vuole uno stipendio intero, come si vocifera in questo periodo. Innanzitutto, arrivate di mattina e fermatevi per una colazione vista mare, in questo modo comincerete in pieno relax. Magari ordinando la tipica colazione ligure: cappuccino e focaccia, una vera bontà. Ci sono molte spiagge libere dove potete fermarvi per la giornata, portatevi asciugamano e crema abbronzante.

Pranzo con panino o focaccina farcita, pomeriggio all’insegna della pennichella e un bel bagno nel mare blu. Sul lungo mare tra Lerici e San Terenzo troverete molte soluzioni anche per aperitivo. Se volete passare una giornata più movimentata potete pensare di imbarcarvi sul traghetto e fare il giro delle 5 Terre e Portovenere.

Pescasseroli, nel Parco Nazionale d’Abruzzo

Per chi ama la montagna in estate, una delle mete più frequentate nel centro Italia è sicuramente Pescasseroli. È infatti ritenuta la città principale del Parco Nazionale d’Abruzzo ed è una località con un patrimonio storico, naturale e culturale di tutto rispetto.

Il centro storico cittadino è un luogo di grande fascino, caratterizzato da strette vie, palazzi signorili e botteghe artigianali dove trovare articoli della tradizione locale. Molti edifici sono stati realizzati in pietra locale, detta anche “pietra gentile” dal nome di una delle montagne che circondano il paese. A differenza di altre mete di montagna, Pescasseroli offre anche molti eventi per i turisti che lo scelgono, così da non annoiarsi e trovare sempre qualcosa da fare anche nelle fresche serate estive.

Le cascate delle Marmore

Passiamo nella regione Umbria per andare a visitare le famose Cascate delle Marmore, un’attrazione per grandi e piccini. Da oltre 2000 anni la Cascata delle Marmore offre uno spettacolo unico, lo sapevate che è la più alta d’Europa? All’interno dell’area turistica ed escursionistica della Cascata delle Marmore è possibile percorre ben sei diversi sentieri tracciati e segnalati. Questi permettono al visitatore di osservare la cascata da punti di vista panoramici di suggestiva bellezza.

In più si può visitare il Giardino Botanico situato all’interno del Parco Regionale Fluviale del Nera che permette di ammirare le diverse specie vegetali che popolano l’area.

Dopo la visita alle Cascate delle Marmore, potete fermarvi in uno dei tanti agriturismi che si trovano nelle vicinanze. Con un buon pranzo di Ferragosto, passerete un’ottima giornata con questa gita fuori porta.

Le Isole Borromee sul Lago Maggiore

Un’altra bellissima gita fuori porta per tutta la famiglia da fare in occasione del Ferragosto 2023 è quella sul Lago Maggiore per visitare le Isole Borromee. L’arcipelago delle Isole Borromee si compone con Isola Bella, Isola Madre e Isola dei Pescatori. È possibile visitarle attraversando il lago da diverse località, come Stresa, Arona, Verbania o Baveno. Sono tre isole meravigliose, una diversa dall’altra e sono visitabili tutte e tre in una sola giornata:

  • L’Isola Madre è la più grande delle tre Isole Borromee, con bellissimi giardini che la ricoprono per ben otto ettari. Nelle giornate più calde, passeggiare in questi curati giardini botanici è un’esperienza piacevolissima.
  • L’Isola dei Pescatori, nota anche come Isola Superiore, è l’unica abitata tutto l’anno. Si presenta come un borgo, che un tempo ospitava i pescatori e attualmente mantiene intatta la struttura architettonica originale. L’Isola vanta anche ottime trattorie, un mercatino e ogni anno celebra il folclore del Ferragosto tradizionale.
  • Ma la più attraente delle Isole è l’Isola Bella, dove si trova il Palazzo Borromeo, dove soggiornò anche Napoleone. L’edificio è un imponente e si possono visitare 20 sale riccamente affrescate e decorate. Ma se è possibile, ancora più belli sono i suoi giardini, con tantissime varietà di piante e fiori.
    L’incontro con i pavoni, che scorrazzano liberi nel verde, piacerà soprattutto ai bambini.