Una ricetta spiritosa e gustosa per una spaghettata improvvisata tra amici? Dalla Basilicata ecco gli spaghetti ubriachi

ricetta degli spaghetti ubriachiQuando ti capita di avere a cena degli ospiti in attesa vai nel panico perché non sai cosa cucinare? Ecco una ricetta semplice e gustosa che ti salverà la situazione: gli spaghetti ubriachi. Un primo piatto decisamente originale che incuriosirà i tuoi ospiti e farà leccare loro i baffi una volta assaggiati. In più sono veloci da preparare, giusto il tempo della cottura della pasta, con ingredienti che facilmente tutti abbiamo in casa: spaghetti, porri o cipolle, olio evo, pecorino e un buon vino rosso come il Merlot o l’Aglianico del Vulture o un buon Chianti da sorseggiare anche durante la cena.

Per un tocco originale può utilizzare le cipolle rosse di Tropea e il caciocavallo al posto del pecorino romano. A te la scelta!

RICETTA

Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 min
Cottura: 20 min

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di spaghetti
  • 200 g di olio Evo
  • 300 ml di vino rosso Aglianico o Merlot
  • 80 g di pecorino romano da grattugiare (o caciocavallo)
  • 2 cipolle rosse di Tropea (o 100 g di porri)
  • 5 g di zucchero
  • 1 pizzico sale fino
  • pepe nero q.b.
Preparazione
  • Affetta la cipolla o i porri a fettine sottili e mettila in una padella con un po’ di olio e lasciala appassire a fiamma media per qualche minuto.
  • Quindi versa lentamente il vino rosso con due cucchiai di acqua e fai sfumare l’alcol.
  • Aggiusta con zucchero, sale e pepe nero e fai cuocere a fuoco vivo per qualche minuto fino a quando il composto risulterà non troppo liquido.
  • A questo punto metti tutto nel mixer fino a rendere il composto cremoso. Quindi riversalo nella padella.
  • Nel frattempo cuoci gli spaghetti al dente e quando saranno pronti scolali lasciandoli un po’ umidi e versali nella padella con la crema di vino e cipolla.
  • Fai saltare la pasta per qualche istante, quindi spegni il fuoco e aggiungi i 50 g di pecorino grattugiato e procedi con la mantecatura.
  • Una volta mantecati, servi gli spaghetti ubriachi spolverizzando gli ultimi 20 grammi di pecorino tagliato a scaglie.