Sfortuna, sfiga, jella….una “malattia” che da tempo immemore affligge la gran parte degli italiani! Tra gli amuleti più venduti da sempre, il corno portafortuna, in napoletano “o ‘cuorn”, da oggi anche in versione smartphone!

corno-smartphone

Anche se la maggior parte delle persone dichiara di non credere alla sfortuna, non disdegna il gesto scaramantico o il rito portafortuna, prima di un incontro importante che sia per affari o di altra natura.

Da sempre la scaramanzia ha fatto parte della tradizione italiana, come la miriade di gesti e amuleti scacciaguai indispensabili per proteggersi da malocchio, invidie e imprevisti di ogni genere; ma tra questi sicuramente il più conosciuto e venduto di tutti i tempi, è il famoso corno portafortuna, probabilmente proprio per la sua forma, in quanto gli oggetti a punta, difendono da cattive influenze e malasorte se portati con sé.

corno

La nascita del corno portafortuna, risale addirittura al 3500 a.C., età neolitica, quando gli abitanti delle capanne lo appendevano all’uscio della porta come simbolo di fertilità, intesa anche come potenza e successo; lo ritroviamo anche nell’antico Egitto, dove si usava offrire dei corni come voto alla dea Iside affinché assistesse gli animali nella procreazione e ce ne sono tracce anche nell’antica Grecia, nella cui mitologia, troviamo Giove che donò alla sua nutrice in segno di ringraziamento un corno dotato di poteri magici.

Dall’età medievale si cominciò a diffondere la credenza che per portare fortuna, il corno doveva essere rosso, perché il rosso era il simbolo della vittoria sui nemici e fatto a mano, perché il talismano acquista poterei benefici dalle mani del suo produttore.

Amuleto propiziatorio, simbolo della vita, da usare contro tutto ciò che viene ritenuto potenzialmente dannoso, da oggi il corno portafortuna si potrà avere anche sul proprio smartphone, grazie ad un’app realizzata dalla italianissima “Imakeassociates“, con la quale scaricare un «corno digitale» dalla sezione “play store”, ad un prezzo inferiore a quello di un caffè!

Quindi che aspettate, superstiziosi oppure no, correte a scaricare il vostro personale corno portafortuna digitale, visto soprattutto che oggi è 17 e la giornata è ancora lunga!