Matrimonio in vista? Niente paura, la buccia di banana può aspettare. Per essere delle invitate perfette ci sono delle piccole regole da seguire, e qualche consiglio in fatto di moda per questa Primavera/Estate 2015.

Idee per un look da giorno

Idee per un look da giorno

Siete state invitate ad un matrimonio e già siete stressate all’idea di cosa indossare? Prima di precipitarvi a fare shopping (sbagliando acquisto) o prima di disfare l’intero e innocuo armadio, leggete attentamente l’invito ricevuto. Risiede proprio lì la risposta alla classica domanda: “…e adesso cosa mi metto?“.

Prima domanda: il matrimonio sarà di giorno o di sera?

Per i matrimoni di giorno il look perfetto è il più semplice e anche versatile. Sì a tubini, gonne a matita, longuette, dai colori caldi, magari pastello e più accesi in piena estate. In chiesa non dimenticate di coprire sempre e comunque le spalle con pashmine anche se fuori ci sono 40C°! Restano di cattivo gusto minigonne ascellari.

tubini-eleganti

Abiti da cerimonia, collezione Pronovias

 

 

scarpe-estate-2015

Scarpe Christian Louboutin

Niente scarpe con la zeppa, anche se il matrimonio si svolgerà di giorno. Meglio optare per tacchi medio-alti, e per le più pigre, sì anche a delle ballerine super preziose grazie ad applicazioni e strass.

Il trucco potrà essere nude o più colorato, puntando solo su un elemento: occhi o labbra, mai su entrambi i dettagli. L’effetto mascherone è dietro l’angolo! Altro errore da non commettere è quello di scegliere glitter o colori eccessivamente patinati, rossetti e ombretti mat sono la scelta vincente. Non dimenticate di portare con voi la cipria e il rossetto per qualche rapido ritocco a metà giornata!

trucco mat

Trucco: labbra in primo piano in rosso mat

Sì infine a pochette a busta, o a portafogli; invece, sono assolutamente da evitare borse grandi, shopper bag, o altro. Stonerebbero immediatamente in un occasione così elegante.

Pochette stampa floreale. Collezione Primavera/Estate 2015 Zara

Pochette stampa floreale. Collezione Primavera/Estate 2015 Zara

Per i matrimoni di sera è consigliabile l’abito lungo, ma solo se la location del ricevimento è importante. Se gli sposi hanno scelto un tema più campestre, non è necessario l’abito lungo. Sì a glittter e colori, tranne il colore viola e rosso, Il primo perché legato a credenze popolari, il secondo perché eccessivamente vistoso.

come-vestirsi-matrimonio

Abiti da cerimonia. Collezione Pronovias

abiti-cerimonia5

Pochette Roger Vivier

Pochette Roger Vivier

sergio-rossi-calzature

Sandali gioiello. Sergio Rossi

Sì a tacchi, anche vertiginosi, evitando le zeppe, sempre di cattivo gusto.

Il trucco dovrà sempre puntare ancora su labbra o occhi, mai su entrambi; di sera è assolutamente concesso essere radiose e scintillanti, quindi sì a colori shimmer.

Veniamo adesso alle tendenze per questa Primavera/Estate 2015: assolutamente in auge le righe, anche nelle mise più eleganti. Sì a colori forti come il giallo, il rosso fragola e all’intramontabile bianco, ma trattandosi di un matrimonio il bon ton vuole che quest’ultimo sia il colore della sposa, quindi fate attenzione a non scegliere un abito in total white perché non sarebbe affatto di buongusto.

Ricordate infine che anche il tubino più semplice può essere arricchito dagli accessori giusti: una bella borsa, una collana importante o altro. L’equilibrio però è fondamentale, quindi fate attenzione a non esagerare. Attente anche nell’accostare troppi colori insieme: vale la regola mai più di due colori insieme!

Esempio: Le scarpe non per forza devono essere abbinate alla borsa, ma uno di questi due deve essere dello stesso colore dell’abito.

Tutto chiaro? Siete pronte per il vostro giretto di shopping o per la missione “nel mio armadio ho già quello che mi serve”.