Vediamo come valorizzare al massimo le vostre sopracciglia, senza stravolgerne la forma, per rendere lo sguardo più femminile e profondo e esaltare qualsiasi make-up, da un semplice nude allo smokey eyes

sopraccigliaPer sistemare le sopracciglia innanzitutto bisogna avere chiaro la loro forma. Possiamo sicuramente raggrupparle in 5 tipologie:

Arrotondate, ad angolo, arcuate, ad angolo morbido e dritte

Servono degli esempi? Ecco alcuni personaggi noti, guardate attentamente per capire la tipologia alla quale appartengono le vostre, prima di armarvi di pinzetta e commettere errori!

madonna

arrotondate

corriere-Jolie

ad angolo

Sopracciglia dritte

dritte

penelopecruz

arcuate

Sopracciglia arrotondate

ad angolo morbido

Ecco come sistemarle passo passo

Tutto chiaro adesso? Bene, prima di definire la forma il consiglio è di raccogliere i capelli, pettinare le sopracciglia verso l’alto e verso l’esterno con l’aiuto di un pennello, come questo:

pennello

Con una forbicina eliminate tutte le punte che fuoriescono. Prima invece di mettere le mani su una pinzetta ricordate che per dare definizione bisogna seguire questo schema, fatto di tre linee immaginarie (aiutatevi con una matita):
sopracciglia-forma-600-1

Punto di riferimento dovranno essere gli angoli esterni dei due lati del naso. Servirà per definire l’inzio delle stesse sopracciglia, la parte più alta e la parte più esterna.

Come sistemare le sopracciglia rade

Se le sopracciglia sono rade, il trucco viene in soccorso con numerose matite e ombretti in crema che possono renderle più folte, intense, ben definite. Fissate infine con un mascara trasparente per evitare possibili sbavature.