Casa piccola e sovraffollata? Ecco qualche trucco su come ricavare spazio per vivere al meglio anche una dimora a misura di nido

Come ricavare spazio in una casa piccola trucchi e consigliLa casa è di fatto il nostro nido, il luogo dove ci rilassiamo lasciando fuori la porta problemi e lavoro. Purtroppo le nostre abitudini sono state sconvolte dagli ultimi accadimenti e ora per tutti, la casa è diventata anche un luogo di lavoro e per molti quasi una prigione, poiché gli spazi vitali vengono spesso condivisi tra più persone. Non si può eliminare un disagio se questo è architettonico, ma di certo ci sono molte escamotage. Vediamo allora qualche trucco per ricavare spazio anche in una casa piccola.

SGOMBRARE GLI AMBIENTI PER RICAVARE SPAZIO

Il consiglio per chi ha una casa piccolina, è sgombrare il più possibile gli ambienti, ricavando spazio anche da angoli mai utilizzati prima. Ad esempio, potreste acquistare splendide scatole arredo colorate e riporvi tutti gli oggetti inutili o non di uso quotidiano. Oppure il materiale di lavoro, cartelle, documenti che di solito vi fanno impazzire perché li lasciate sparsi ovunque e li cercate in continuazione. Libererete così molto spazio intorno a voi. Io le ho comprate all’Ikea e le utilizzo nella  mia piccola stanza studio, dove ora sono costretta a trascorrere molte ore per lavoro.

Come ricavare spazio in una casa piccola trucchi e consigli

Posizionate in modo asimmetrico, diventano anche divertenti e alla moda, oltre che estremamente pratiche.

SFRUTTARE LE ALTEZZE

Se avete tanti utensili in cucina e non avete più spazio, prendete l’abitudine di utilizzare le altezze. Appendete tutto quello che potete liberando così i ripiani. Ottima soluzione per mantenere l’ordine se siete soli, un modo gentile per dare spazio anche agli altri se convivete.

MICRO LIVING

Per chi è in fase di acquisto e non ha completato il suo arredamento, è bene tener presente che ogni giorno nascono nuove e innovative idee firmate da designer e architetti che sanno perfettamente che, con la proliferazione di micro living, si è aperto un mercato molto interessante su cui hanno riversato tutta la loro creatività. Quindi la scelta è vasta, l’importante è sapere cosa comprare.

Ad esempio gli articoli che possono fare al caso vostro, sono: tavoli pieghevoli, mensole, letti a scomparsa, armadi a muro e porte scorrevoli, scelte ottimali soprattutto se la casa è piccina. Così facendo, se si è costretti a passarci più tempo del dovuto, gli spazi saranno gestibili e ariosi, e pulirli un gioco da ragazzi.

MORE FLOOR

Ma niente paura, per i più fanatici non mancano soluzioni diciamo bizzarre! Una delle ultime idee in merito all’ottimizzazione degli spazi che ha generato grandi aspettative, si chiama More Floor e sostanzialmente genera uno spazio sotto il pavimento per nascondere mobili che non vengono utilizzati. Il prototipo composto di scatole di legno ha dimostrato di poter ricavare spazio recuperando circa 6 mq in più e ulteriore spazio di archiviazione in cambio di perdere appena 30 centimetri di altezza. Interessante no?

Come ricavare spazio in una casa piccola trucchi e consigli

YO! HOME

Ma se vogliamo proprio esagerare, oggi i piccoli grandi lussi sono concessi anche a chi vive in un monolocale e questo video ne è la prova.

 

Grazie ad un’App, è possibile inviare un messaggio al tavolo della cucina, modello isola, che puf per magia si solleva da sotto il pavimento e tutti a tavola…

Poi sempre puf, torna giù, nuovamente fagocitato. Di chi è l’invenzione? Di Simon Woodroffe ideatore dell’appartamento Yo! Home.

Insomma avrete capito che sotto i nostri pavimenti si nascondono spazi impensabili, però mi raccomando cercate di utilizzarli soltanto per ingombri fastidiosi e non per nascondere marito e figli, gli inquilini sottostanti potrebbero lamentarsi… 😉