Ecco qualche trucco e consiglio per ricreare in casa la magia del campeggio per una Festa del papà indimenticabile

Come realizzare un campeggio fai-da-te in casa per la Festa del papàNon c’è giorno migliore della festa del papà per dimostrare al nostro amato genitore quanto sia importante e speciale per noi. Per rendere questa giornata ancora più speciale potremmo organizzare con lui un campeggio in casa per vivere questa magica avventura anche se non possiamo farlo in mezzo alla natura. Vediamo allora i suggerimenti di Pitchup.com, piattaforma di instant booking per le vacanze outdoor leader in Europa, per creare un indimenticabile campeggio anche in casa potersi ritagliare degli splendidi momenti da condividere con i propri cari e i più piccini.

OCCORRENTE PER REALIZZARE UN CAMPEGGIO IN CASA

Il campeggio in casa è un modo divertente e alternativo per passare una giornata in famiglia e riscoprire lo spazio in cui si vive sotto una luce diversa. Non importa dove, se in giardino o in salotto, per realizzarlo basta davvero poco e molta fantasia, vediamo allora cosa occorre.

  1. Iniziate con lo scegliere la zona della casa dove volete montare la tenda.
  2. A questo punto potete montare la tenda, o in alternativa se non siete dei campeggiatori provetti potete optare per tende istantanee, o tende pop up da campeggio. Oppure basterà prendere un semplice lenzuolo da agganciare con delle mollette da bucato.
  3. Una volta creato il vostro magico rifugio procuratevi cuscini, coperte e sacchi a pelo per rendere lo spazio accogliente e confortevole. E per quando scende il buio saranno necessarie lanterne, lucine e un paio di torce.
  4. Nel caso in cui abbiate deciso di montare la tenda in giardino, Pitchup consiglia di stendere una tela cerata per proteggersi dall’umidità.

COSA MANGIARE

Ovviamente in un campeggio che si rispetti non può mancare un succulento picnic, oppure un barbecue o ancora meglio si può ordinare qualcosa di già pronto.

Nel caso in cui vogliate fare il classico picnic munitevi di tovaglie da stendere sul prato o sul pavimento e preparate piatti freddi come insalata di riso o di pasta, tramezzini, torte salate, focacce e pizzette, crostatine.

Se invece preferite il barbecue, organizzate una gustosa grigliata di carne e verdure. La pizza è un’ottima scelta nel caso in cui preferite mangiare qualcosa di già pronto. E poi non possono mancare gli sfizi per gli spuntini: patatine, snack di ogni genere, marshmallow e borsa termica per le bevande. Per chi preferisce stupire il proprio papà, è sufficiente inserire nel menù anche il suo piatto preferito.

COSA FARE

Le attività da fare sono infinite e adatte a tutti: dal racconto di una storia alla caccia al tesoro, dal gioco delle ombre ai trucchi con le carte, dal tiro alla fune a nascondino. I meno freddolosi possono addirittura rimanere accampati anche la sera e godersi il cielo stellato. Se qualcuno in famiglia sa suonare uno strumento come ad esempio la chitarra, è il momento perfetto per usarla e divertirsi a cantare insieme le vostre canzoni preferite.

Inoltre, per quando sarà possibile praticare nuovamente le attività all’aperto con la propria famiglia, su Pitchup.com potrete trovare una selezione di strutture da nord a sud a prova di papà dove è possibile condividere tutta una serie di esperienze per grandi e piccini. Che si preferisca la pesca, lo sport, le escursioni, gli animali, non importa: a ognuno il suo passatempo e campeggio preferito.