Come gestire una separazione: dalla scelta dell'avvocato al patrocinio gratuitoLa fine di un matrimonio non è mai semplice, perché oltre a dover affrontare il dolore dovuto alla separazione e al “fallimento” di un progetto di vita, occorre gestire anche tutti gli aspetti pratici e legali cercando di salvaguardare al meglio i propri diritti. La situazione si complica ulteriormente se ci sono anche i figli, perché si deve tener conto di ulteriori aspetti come gli assegni di mantenimento e questioni legate all’affidamento.

Spesso travolti dalla marea di emozioni e dal cambiamento improvviso legato alla separazione, non si ha la lucidità sufficiente per potersi barcamenare tra la burocrazia e capire quali sono le possibilità che si possono avere a disposizione. Così diventa fondamentale rivolgersi fin da subito ad un avvocato che abbia comprovata esperienza in materia, che ci sappia non solo indicare la strada migliore da percorrere tra le diverse possibilità che la legge offre, ma che abbia il giusto tatto per rivestire anche il ruolo di mediatore nelle questioni familiari. Insomma un professionista attento e in continuo aggiornamento, che tenga anche conto del lato umano delle situazioni giuridiche e che sappia seguire e condurre in modo appropriato ogni fase della separazione onde evitare errori che potrebbero portare a conseguenze irreparabili. Da questo punto di vista nel panorama romano spicca l’avvocato Alessandra Rossi, che in 15 anni di attività si è dimostrata un interlocutore solido e altamente affidabile a cui rivolgersi per qualsiasi problematica di ordine giuridico e legale, dalle separazioni al diritto di famiglia, passando per successioni, diritto commerciale, fallimentare e cause di lavoro, avendo sempre come punto focale l’interesse dell’assistito.

Infatti l’avvocato Rossi, grazie al costante aggiornamento e perfezionamento nelle varie diramazioni del settore legale, è in grado di offrire una consulenza qualificata a 360 gradi, oltre che continuativa grazie alla collaborazione del suo staff di professionisti reperibili telefonicamente 24 ore su 24.

A questo punto vi starete chiedendo: ma quanto costa avvalersi di un servizio di questo livello? Lo studio Legale Rossi, offre un servizio eccezionale anche da questo punto di vista. Infatti sempre nell’ottica dei bisogni dell’assistito al primo posto, prevede anche pagamenti dilazionati nel tempo, e l’assistenza col gratuito patrocinio in quanto iscritta nell’elenco dei legali abilitati a questo servizio. Ovvero lo studio offre consulenza gratuita a chi, avendo un reddito annuo imponibile inferiore a 10.628,16 euro (importo definito dal Ministero, qui alla data del 19.12.2011), può beneficiare del Patrocinio gratuito a spese dello Stato.

Quindi se avete questioni legali da risolvere visitate il sito dell’avvocato Alessandra Rossi e richiedete oggi stesso la vostra consulenza, troverete in lei e nel suo team dei validi alleati pronti ad assistervi nel migliore dei modi e in ogni momento!

#avvocatorossialessandra #studiolegalerossialessandra #dirittodifamiglia #ad