Direttamente dal ventennale di Cheese 2017, la manifestazione di Slow Food, vi raccontiamo la degustazione organizzata per noi allo stand Ferrari Formaggi e Birrificio Angelo Poretti

cheeseI principi di Sloow Food e quelli di Ferrari Formaggi ancora una volta si sono felicemente incontrati alla manifestazione Cheese 2017: Bra (Cuneo) dal 15 al 18 settembre. Parliamo di tutela della tipicità, della biodiversità, delle tecniche di produzione tradizionali e territoriali. Mantenere livelli elevati di questa eccellenza italiana rimane, appunto, l’obiettivo di Ferrari Formaggi e Slow Food. Noi ne abbiamo avuto un assaggio… tutto di qualità superiore. Provare per credere!

Per festeggiare il Ventennale di Cheese (http://cheese.slowfood.it/), Ferrari Formaggi ha proposto tre delle sue eccellenze casearie: il Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna, prodotto dal caseificio Ferrari in Alta ValTaro (Pr), il Grana Padano Riserva e l’Emmentaler Switzerland AOC.

Abbiamo avuto il privilegio di assaggiare i primi due prodotti in abbinamento con una birra doppio malto Pale Ale del Birrificio Angelo Poretti grazie alla presenza di uno dei suoi beer expert che ci ha guidato nella degustazione.

Nell’ambito dei due percorsi di degustazione Ferrari sono state presentate le due nuove confezioni di degustazione realizzate in partnership con il Birrificio Angelo Poretti.

  1. Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna dalla stagionatura 24 mesi e Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna dalla stagionatura 30 mesi in un’elegante confezione che racchiude i due spicchi di formaggio insieme a una pregiata birra di Angelo Pale Ale del Birrificio Angelo Poretti.
  2. Uno spicchio di Grana Padano stagionatura 20 mesi e uno di Grana Padano Riserva stagionato oltre 20 mesi. I formaggi sono accompagnati da una guida alla degustazione, da completare con Angelo Pale Ale del Birrificio Angelo Poretti.

Ferrari Formaggi: dal 1823 un formaggio di grande qualità. Oggi l’azienda è “tutta rosa”

Tradizione e innovazione al contempo. L’esperienza di Giovanni Ferrari SPA si tramanda da una generazione all’altra per giungere a noi, oggi, con la conduzione in mano alle tre figlie, Silvia, Laura e Claudia a capo di un’azienda di 200 persone.

La qualità dei formaggi Ferrari deriva da una profonda conoscenza e cura nel selezionare le forme al punto giusto di stagionatura. Ferrari Formaggi sceglie e lavora ogni giorno il meglio dei formaggi italiani ed europei in modo da poter offrire ai propri clienti non solo prodotti gustosi ma anche assolutamente sicuri, moderni e pronti per un uso quotidiano. Ecco svelato il perché del successo dei Gran Mix dagli anni 80, quando sono stati lanciato, a oggi.

Per non parlare dei fiori all’occhiello dell’azienda: Parmigiano Reggiano, Grana Padano ed Emmentaler svizzero.

Nel 2016 Grana Padano Riserva Ferrari ha vinto la medaglia d’oro nell’ambito del Cheese Award di Nantwich (www.internationalcheeseawards.co.uk), la più importante manifestazione internazionale dedicata al mondo dei formaggi.

Birrificio Angelo Poretti: una storia lunga 140 che riserva ancora molte sorprese

140 di vita per lo storico birrificio di Olona (Va) che da 140 anni diffonde con passione la cultura della buona birra mediante l’innovazione, la condivisione e la sperimentazione.

Tra le varie birre di qualità, in occasione di Cheese Angelo Poretti, ha proposto una birra d’eccellenza, la Angelo Pale Ale de Le Riserve del Birrificio, una birra ambrata dal gusto pieno e deciso ma al contempo morbida ed equilibrata. Le note floreali del luppolo vanno ad armonizzarsi e a miscelarsi con la cremosità della spuma e un delicato aroma speziato. Le caratteristiche decise ma anche morbide e delicate, la rendono assolutamente perfetta per un abbinamento con i formaggi.