Carnevale 2016: il via ufficiale è previsto per il 24 Gennaio, ma può variare in base a riti e usanze di ogni singola località italiana. La chiusura invece è prevista per il 9 Febbraio giorno in cui cade il Martedì grasso, ad eccezione del Carnevale Ambrosiano che terminerà sabato 13 Febbraio.

carnevale-2016-date-e-curiosità

Gli echi del Natale appena trascorso non sono ancora del tutto sopiti che già di intravede all’orizzonte Re Carnevale con il suo carico chiassoso e colorato di maschere, musica, coriandoli e risate!

Infatti quest’anno la festa più allegra e colorata dell’anno aprirà le sue sfrenate danze il 24 gennaio per concludersi il 9 febbraio con il consueto Martedì grasso, di conseguenza il 4 febbraio sarà Giovedì grasso! Fa eccezione il Carnevale Ambrosiano il cui ultimo giorno è previsto per sabato 13 Febbraio.

In gran parte delle regioni italiane si stanno già apprestando mastodontici e coloratissimi carri allegorici che animeranno piazze e strade nei prossimi week end fino al fatidico martedì grasso, quando il rogo del fantoccio di Re Carnevale porrà fine ai festeggiamenti per lasciare il passo al Mercoledì delle Ceneri e alla Quaresima.

maschere-commedia-arte

E a proposito di week end l’occasione potrebbe essere propizia per brevi gite fuori porta alla scoperta di altre città e modi di festeggiare il Carnevale, visto che alcune scuole saranno chiuse per l’occasione. Infatti in Campania e in Trentino le scuole faranno ponte, restando chiuse anche l’8 e il 9 febbraio, mentre in Alto Adige le vacanze di Carnevale andranno dall’8 al 13 febbraio; super fortunati gli studenti della Lombardia per i quali le scuole non solo saranno chiuse l’8 e 9 febbraio, ma anche il 12 e 13 per il rito ambrosiano. In Piemonte invece le scuole rimarranno chiuse dal 6 al 9 febbraio, mentre nelle regioni non specificate il giorno di chiusura dovrebbe essere solamente il martedì grasso.

Vediamo insieme le date salienti di alcuni dei carnevali più belli d’Italia.

Carnevale di Ivrea: qui i festeggiamenti sono iniziati il 6 gennaio con l’uscita di Pifferi e Tamburi, la marcia di apertura e l’investitura del Generale e culmineranno nella tre giorni della famosissima Battaglia delle Arance, che si terrà dal 7 al 9 febbraio, contemporaneamente al Corte Storico per le vie del centro.

battaglia delle arance Ivrea

Carnevale Ambrosiano (Milano): a Milano e in alcune diocesi dei dintorni, si festeggia il Carnevale secondo il rito Ambrosiano, che fa coincidere l’inizio della Quaresima con la prima domenica di Quaresima, è per questo che il Carnevale invece di terminare il martedì grasso termina il sabato successivo (sabato 13 febbraio 2016). Il programma, prevede tre giorni di festeggiamenti con Meneghino, la maschera milanese per eccellenza, a fare gli onori di casa, tra canti, balli, sfilate e la parata conclusiva di sabato 13 e lo spettacolo serale di piazza Duomo.

carnevale_a_milano

Carnevale di Venezia: tema per l’edizione del 2016 è “Arti e mestieri”, che si articolerà su tre weekend a partire dal 29 gennaio con la rievocazione storica della sfilata lungo i canali per la vittoria a Lepanto, fino alla chiusura il 9 febbraio.

carnevale-di-venezia-maschere-e-gondole

Carnevale di Cento (Fe): quella di quest’anno sarà una super edizione, perché, dopo il terremoto del 2012, le splendide creature di cartapesta torneranno a sfilare nel suggestivo centro storico della Città di Cento. Ogni domenica dal 31 gennaio al 28 febbraio, dalle ore 14 alle ore 18.30 C.so Guercino e la sua piazza sarà un tripudio di maschere, colori,animazione, musica e balli, fino al gran finale di domenica 28 febbraio con la proclamazione e premiazione del carro vincitore dell’edizione 2016, il tradizionale testamento e rogo di Tasi (maschera tradizionale centese) e il suggestivo spettacolo piromusicale nel piazzale della Rocca di Cento.

carnevale-2016

Carnevale di Viareggio: qui la cosa si fa molto più articolata, prevedendo la spettacolare e famosissima sfida tra i cinque corsi mascherati che si daranno battaglia sui viali del mare il 7-14-21-28 febbraio, con gran finale il 5 marzo in cui è previsto anche un corteo notturno che partirà alle 18.30 e uno spettacolo di fuochi pirotecnici per la chiusura.

Burlamacco

Carnevale di Putignano (Bari): anche qui si parte con largo anticipo, infatti il primo appuntamento è il 14 gennaio con il giovedì dei vedovi, a seguire nei giovedì successivi, si avranno il giovedì dei pazzi, delle donne sposate e infine quello dei cornuti. Il tema di quest’anno dei carri allegorici, sarà la diversità e si potranno ammirare nelle sfilate del 24 gennaio e 7 febbraio alle ore 11.00 e del 30 gennaio e 9 febbraio alle ore 19.00.

farinella

Carnevale di Acireale: definito il più bel Carnevale di Sicilia, si terrà dal 30 gennaio al 9 febbraio con moltissime iniziative tra cui i famosi carri allegorici, che sfileranno per le vie cittadine, tante mostre di carri in miniatura, bozzetti, cartoline, storia del Carnevale e tantissimo altro ancora.

Carnevale_di_Acireale_carri_infiorati