Canto Amaro Liquori delle SireneUn amore struggente per il lago di Garda e le sue botaniche dà luogo a Canto Amaro. È lʼamore della Sirena, musa ispiratrice della linea, che grazie al suo “canto amaro” ha catturato le attenzioni di fauno lacustre, che per salvarla e renderla sua sposa, lʼha trasformata in una sirena proprio nella baia delle sirene, a Punta San Virgilio, in quello specchio dʼacqua tra Garda e Torri de Benaco.

Elisa Carta, studiosa ed esperta del particolare e complesso ecosistema del Garda, ispirata dallʼenergia e dalla suggestività di questo luogo, ne ha realizzato un gusto mediterraneo che abbina i limoni del Lago di Garda alle note amaricanti del cardo mariano di questi luoghi. Recuperando alcune antiche ricette, Elisa ha cercato alcune botaniche riportate, come la rosa canina e il limone, che hanno reso famose le sponde di questo lago. Canto Amaro è un liquore indubbiamente dal gusto ‘bitterʼ, che ammalia proprio come la Sirena che ammicca dalla bottiglia, con le sue fragranze di limoni del Garda, affascina con le sue note amaricanti del cardo e della genziana. Un amaro naturale, come da filosofia aziendale, nato dalla raccolta di ingredienti unici, rigorosamente del territorio del Garda, il cui legame è imprescindibile.

Più in generale Liquori delle Sirene – azienda nata nel Garda nel 2014 che distribuisce i propri prodotti in Italia, Francia, Germania, Australia, USA, Hong-Kong e Singapore – è una linea dalla forte impronta artigianale, naturale, di profondo contatto con il territorio, dal quale la sua ideatrice raccoglie le botaniche per tutta la produzione. La ricerca è fatta di tanta passione per piante, infusioni e alchimia che la portano a creare prodotti naturali e unici declinati nelle due versioni: il Bitter è il Canto Amaro. Liquori delle Sirene vengono fatti usando erbe, fiori, radici e frutta, singolarmente infusi in alcol, poi assemblati in unʼunica cuvée.