L’inizio del nuovo anno porta con sé propositi di rinnovamento che spesso, però, non si concretizzano a causa della nostra metathesiofobia, ossia la paura del cambiamento. Scopriamo allora i consigli su come affrontarla e la campagna “Buoni Propositi 2024” di Unobravo per il benessere psicologico

Buoni Propositi 2024 come realizzarli sconfiggendo la metathesiofobiaOgni gennaio, molte persone si dedicano al rituale di stabilire buoni propositi con l’auspicio di un “Anno nuovo, vita nuova!”. Tuttavia, nonostante l’entusiasmo iniziale, molti di questi obiettivi tendono a dissolversi nel corso del tempo. Uno studio ha rivelato che circa l’80% dei buoni propositi per il nuovo anno in Italia viene abbandonato entro breve tempo. E probabilmente sarà lo stesso per i Buoni Propositi 2024.

Perché i Buoni Propositi Falliscono?

Il desiderio di un cambiamento positivo all’inizio dell’anno può essere frenato dalla realtà quotidiana. La psicoterapeuta Valeria Fiorenza Perris spiega che il presunto “Blue Monday” di gennaio può segnare il declino dei buoni propositi, poiché le ambizioni potrebbero essere risultate eccessivamente ambiziose.

La Chiave per il Successo: Obiettivi Realizzabili e Apertura al Cambiamento

Per evitare il fallimento, la Dott.ssa Perris consiglia di stabilire obiettivi realistici e desiderati sinceramente. Spesso, ciò che pensiamo di volere potrebbe differire da ciò che realmente desideriamo. È cruciale essere aperti al cambiamento, disposti a uscire dalla zona di comfort per affrontare nuove sfide. Abbracciare il cambiamento può portare a una maggiore autostima, responsabilizzazione e una routine più significativa.

Cambiamento Come Viaggio di Crescita Personale

Il cambiamento, inteso come trasformazione e variazione, è un elemento essenziale della vita. La Dott.ssa Perris sottolinea che attraverso il cambiamento, possiamo crescere, esplorare nuove prospettive e scoprire aspetti inediti di noi stessi. Anche se il cambiamento fa paura, uscire dalla zona di comfort è un’opportunità preziosa per una vita più ricca e appagante.

Affrontare la Paura del Cambiamento

La paura del cambiamento può derivare da vari fattori, come la paura dell’ignoto, la perdita di controllo, la paura del fallimento o del successo, e il timore del giudizio degli altri. La Dott.ssa Perris spiega che è normale provare timore, ma diventa un problema quando limita la crescita personale. La resistenza al cambiamento può essere superata con il supporto giusto e l’approccio psicologico.

Metathesiofobia: Quando la Paura del Cambiamento Diventa una Fobia

La metathesiofobia è un disturbo d’ansia caratterizzato da un timore intenso e persistente verso il cambiamento. Coloro che ne soffrono possono resistere attivamente a qualsiasi forma di cambiamento per mantenere lo status quo. La psicoterapia può essere un valido strumento per gestire questa fobia e promuovere una crescita personale significativa.

Campagna “Buoni Propositi 2024” di Unobravo

Unobravo lancia la campagna “Buoni Propositi 2024” per sensibilizzare sul tema dei buoni propositi, spesso utilizzati come fuga o illusione di un cambiamento superficiale. La campagna invita a concentrarsi sul benessere psicologico come l’obiettivo principale per un cambiamento effettivo. Attraverso la terapia online, Unobravo offre supporto per esplorare nuove prospettive, affrontare le sfide della vita e raggiungere un equilibrio interiore più profondo. La campagna si svolgerà su piattaforme digitali e con attività di marketing influencer a Milano Cadorna.

Inizia il 2024 con l’attenzione al benessere psicologico: prenditi cura di te stesso con Unobravo.