bonprix sustainable collectionI primi passi verso una nuova responsabilità d’impresa erano già stati affrontati un anno e mezzo fa, quando Bonprix presentò una nuova strategia volta alla creazione della sua prima collezione sostenibile, completando l’impegno aziendale verso l’interesse al prodotto.

‘’Oggi è sempre più nostra priorità ridurre gli effetti negativi per l’ambiente e per il clima, accanto ad una produzione sempre più sostenibile” ha affermato Stephan Elsner, Direttore Generale del Gruppo Bonprix Italia.

Con sede a Valdengo (Bi) – nell’eccellenza del tessile mondiale – Bonprix Italia, parte del Gruppo Otto di Amburgo, è la società specializzata nella vendita a distanza di abbigliamento e tessile per la casa.

Ed è proprio da una leader di mercato nel suo settore, rafforzando sempre di più negli anni un’offerta che concilia stile, convenienza, servizio al cliente e, soprattutto, professionalità delle risorse umane.

Sostenibilità. Una delle sfide più difficili e importanti che il nostro sistema economico attuale si trova ad affrontare è proprio questo.

Alla luce di fenomeni quali cambiamento climatico, sovraconsumo e degrado ambientale e della necessità di un consumo più critico, le migliore aziende, oggigiorno, sono quelle che hanno capito questo grande problema.

Aziende che hanno così iniziato a investire su progetti innovativi di ricorso alle fonti rinnovabili, prodotti a minor impatto ambientale ed efficienza energetica.

La nuova Sustainable Collection porta così un nuovo modo di guardare grande moda sul mercato: non solo produttività, ma anche produzione.

Grande importanza viene data alla materia prima, sempre di più sostenibile e innovativa.

I venti capi donna della collezione sono infatti realizzati con cotone e poliestere riciclato, cotone biologico e lyocell TENCEL™. E il packaging? Ovviamente in plastica riciclata al 100%. In linea con la collezione primavera/estate la collezione ci regala bluse leggere, abiti ariosi, maglie, pantaloni e maglioni dai colori tenui, freschi e… naturali!

Nella produzione della nuova collezione, processi ecocompatibili vengono associati ai materiali sostenibili stessi, per un processo virtuoso a 360°. Tinte e tessuti naturali come la buccia di limone, petali di rosa e lavanda: le camicie Natural Dye sono realizzate con processi che riducono al minimo l’utilizzo di prodotti chimici.

Partner ufficiale dell’iniziativa Cotton made in Africa, Bonprix si è posta un obiettivo molto chiaro: aumentare la quantità di cotone prodotto in modo sostenibile al 100% entro il 2020.

La Sustainable Collection verrà lanciata nel 2019 due volte: la collezione primavera/estate ad aprile e la collezione autunnale il 29 agosto.

Together we push the limits è il motto del Gruppo, e con questa nuova Collection non possiamo che confermarlo.

Per info sulla responsabilità aziendale di Bonprix:

https://www.bonprix.it/corporate/responsabilita-aziendale/

By Giada Lanzotti