A gennaio l’atmosfera spensierata delle feste lascia il posto al Winter blues, la nostalgia e spossatezza invernale, che raggiunge il suo apice il terzo lunedì del mese, il giorno più faticoso e triste dell’anno noto come Blue Monday. Ma come affrontare al meglio questo giorno? Ecco 5 consigli scaccia depressione!

Blue Monday 5 consigli per superare la malinconia del giorno più triste dell'annoGennaio è un mese sinonimo di malinconia e tristezza, temperature rigide e ritorno alla routine: le vacanze sono ormai solo un ricordo e nuovo anno fa rima anche con nuove responsabilità da affrontare. Non solo, per gli abitanti dell’emisfero boreale sta per arrivare il giorno più triste dell’anno, il “Blue Monday”, espressione coniata dallo psicologo Cliff Arnal del Centre for Lifelong Learning per definire il terzo lunedì di gennaio, che quest’anno cade il 16 gennaio.

Ma quali sono i rimedi per uscire dall’empasse di una giornata no? Secondo gli esperti, per combattere la tristezza da “Winter blues”, malinconia dell’inverno legata alla mancanza di luce e alle basse temperature, che raggiunge il culmine proprio il terzo lunedì di gennaio, è importante mantenere una corretta idratazione e una dieta equilibrata con il giusto apporto di vitamine e minerali, alla base di un benessere a 360°. Minerali che possiamo trovare anche nelle acque minerali speciali come Levissima+ Magnesio che proprio grazie a questo prezioso minerale è un aiuto per la concentrazione. Infatti il magnesio contribuisce alla riduzione della stanchezza fisica e mentale e dell’affaticamento e al normale funzionamento del sistema nervoso. Ecco che può essere tra gli alleati per affrontare le sfide del ritorno alla routine che sia in ufficio, in smart working o dell’università.

5 CONSIGLI UTILI PER TRASFORMARE QUALSIASI BLUE DAY IN UN HAPPY DAY

Levissima+, da sempre impegnata nella promozione di rigenerazione positiva e di uno stile di vita improntato al benessere fisico e psicologico, stila una lista di 5 consigli utili per alleggerire non solo il Blue Monday, ma qualsiasi giornata grigia, per allontanare tristezza e malinconia, abbracciando spensieratezza e serenità.

  1. Basta procrastinare. Rimandare continuamente ciò che si deve fare, soprattutto i primi giorni della settimana, è nocivo per l’umore. Affrontare ciò che si continua a rimandare è un ottimo metodo per sentirsi più appagati.
  2. Meditazione e movimento: dedicare del tempo solo a se stessi. La meditazione è un toccasana per la salute mentale e l’esercizio fisico fa bene al corpo. Secondo uno studio della Rutgers University, la combinazione delle due può avere effetti sorprendenti, infatti, praticare entrambe le attività per 30 minuti ciascuna, due volte a settimana, può ridurre i livelli di depressione di quasi il 40%.
  3. Curare il momento del riposo, prendendosi prima cura di sé e del proprio benessere. Facilitano il sonno un bagno caldo, una tisana rilassante, la lettura di un libro e una camera confortevole con l’aiuto di aromi, candele e spray rilassanti per cuscini.
  4. Scrivere una ‘wishlist’ dei buoni propositi. Mettere nero su bianco i propri desideri per concentrarsi a realizzarli senza lasciare spazio a tristezza e insoddisfazione, ma solo a determinazione e pensieri positivi.
  5. Parola d’ordine: healthy routine. Cercare di mangiare nel modo più salutare possibile con tanta frutta e verdura e cibi fatti in casa. Bere regolarmente acqua per mantenersi in equilibrio e per rigenerarsi con benessere. In questo ci vengono incontro bevande come Levissima+ Magnesio che con il suo gusto mela unito ai benefici del magnesio è un aiuto per mantenere il benessere dell’organismo e ritornare ai frenetici ritmi quotidiani all’insegna dell’equilibrio e del benessere.