Arriva oggi, 20 maggio, su Sky e in streaming su NOW BLOCCO 181, la nuova serie Sky Original, una favola nera iperrealistica che è anche la prima in-house Sky Studios italiana. Scoprila nel video incontro con il cast, il regista e i produttori

BLOCCO 181: la nuova serie Sky Original con Salmo in un ruolo ineditoAmore e crime al ritmo sudato di rap e reggaeton, in una inedita Milano in realtà aumentata, coloratissima e multiculturale. Queste le tematiche principali intorno a cui ruotano le vicende di BLOCCO 181, la nuova serie Sky Original, una favola metropolitana a tinte dark che è anche la prima in-house Sky Studios italiana, che debutterà il 20 maggio su Sky Atlantic e in streaming su NOW (e sarà sempre disponibile on demand).

Diretta da Giuseppe Capotondi (Suburra – La serieLa Doppia Ora) con Ciro Visco (Gomorra, Non mi lasciare, Doc – Nelle tue mani) e Matteo Bonifazio, BLOCCO 181 è una storia di emancipazione sentimentale, familiare, sessuale e criminale, in 8 episodi prodotti con TapelessFilm e Red Joint Film e ambientati tra le comunità multietniche della Milano di oggi. La serie vede tra l’altro il debutto, in un ruolo per lui inedito, del pioniere del rap italiano Salmo, che del nuovo progetto Sky Original è supervisore e produttore musicale, produttore creativo e attore.

BLOCCO 181 – ORIGINAL SOUNDTRACK

Infatti venerdì 27 maggio uscirà per Sony Music su tutte le piattaforme digitali e negli store “BLOCCO 181 – ORIGINAL SOUNDTRACK“, l’album collaborativo con Salmo alla direzione artistica, ispirato alla serie Sky Original. Undici brani, con la collaborazione di 21 artisti fra rapper, musicisti e produttori, scelti da Salmo tra i più importanti della scena italiana.

L’album trascina l’ascoltatore, traccia dopo traccia, in un mondo fatto di giochi di parole, barre e incastri, in un’atmosfera a metà tra il beat più tagliente e un sound prettamente hip-hop e rap. I brani fanno da sfondo all’intero racconto, una favola nera iperrealistica che fra conflitti generazionali, ambizione e, soprattutto, lotta per la conquista del potere ritrae una Milano che non si limita a fare da cornice agli eventi della serie, ma è vera protagonista, specie nei suoi quartieri più multietnici e di periferia.

Un progetto inedito in cui Salmo accompagnato da Guè (“LOCO”), Baby Gang (“9.19”), Jake La Furia e Rose Villain (“M.S.O.M.”), Ensi (“EZ”), Lazza (“MI ANTHEM”),  El Dicy Boy & Isaias LM (“PRENDELO”), Ernia (“APRI”), Nerone (“SICARIO”), Noyz Narcos (“SOTTO VOCE”) e Drillionaire, Verano, Sixpm, Luciennn, Bobo, Night Skinny, Marco Azara, Andry The Hitmaker alla produzione, ha potuto sperimentare un ruolo nuovo, allargando i propri confini artistici e dando il suo contributo a una grande opera narrativa dove la musica sottolinea e dona ulteriore colore alle scene e alla storia raccontata nella serie, in un continuo crescendo di tensione e azione.

Le tracce “LOCO”, “M.S.O.M.” e “SOTTO VOCE” sono inoltre presenti all’interno di quattro episodi della serie, nei titoli di coda, assieme alla traccia “BLOCCO 181”, title track e sigla d’inizio di ogni puntata. “LOCO” con Guè sarà il primo brano che il pubblico potrà ascoltare il 20 maggio, con la visione delle prime due puntate.

Questa la tracklist ufficiale dell’album:

  1. Salmo – 181 (prod. Drillionaire, Verano)
  2. Guè – LOCO (prod. Sixpm)
  3. Baby Gang – 9.19 (prod. Luciennn, Bobo)
  4. Jake La Furia, Rose Villain – M.S.O.M. (prod. Night Skinny)
  5. Ensi – EZ (prod. Luciennn)
  6. Lazza – MI ANTHEM (prod. Salmo, Verano, Marco Azara)
  7. El Dicy Boy & Isaias LM – PRENDELO (prod. Andry The Hitmaker, Verano)
  8. Ernia – APRI (prod. Salmo, Luciennn, Verano)
  9. Nerone – SICARIO (prod. Luciennn)
  10. Noyz Narcos – SOTTO VOCE (prod. Night Skinny, Luciennn, Verano)
  11. Salmo, Luciennn, Verano – “BLOCCO 181 – Title Track”

Il disco, già disponibile in pre-order, uscirà sia in versione cd autografato standard oltre che in una speciale deluxe edition.

I PROTAGONISTI

Protagonisti tre giovani e talentuosi attori: Laura Osma (El Chapo), Alessandro Piavani (Blanca, House of Gucci, La Mafia Uccide Solo d’Estate – La serie) e Andrea Dodero (The Good MothersNon Odiare, L’Allieva). A legare i loro personaggi una storia d’amore inattesa e attualissima, sullo sfondo di un imponente complesso edilizio della periferia milanese, il Blocco 181. Un pericoloso triangolo che sfiderà le regole della loro appartenenza, attraverso cui emanciparsi dalle rispettive gang per trovare il proprio posto nel mondo.

I tre ragazzi al centro della storia provengono da realtà diverse, eppure sono legati da qualcosa di più forte: Bea (Laura Osma) è una ragazza latino-americana divisa tra la fedeltà alla sua famiglia, la Misa, e la voglia di cambiare vita; Ludo (Alessandro Piavani) e Mahdi (Andrea Dodero) sono due amici di diversa estrazione sociale, uniti come fratelli. Salmo è Snake, armato braccio destro di Lorenzo, un dealer interpretato da Alessandro Tedeschi (PetraCuronNon Mentire), amico d’infanzia e alleato di Rizzo, il boss del quartiere interpretato da Alessio Praticò (Il MiracoloIl CacciatoreIl Traditore).

LA MOSTRA FOTOGRAFICA CON LE FOTO DI SCENA DI BLOCCO 181

Le foto di scena della serie, che dal 16 al 29 maggio potranno essere ammirate nel cuore della città di Milano, dove verranno esposte in Corso Vittorio Emanuele in una straordinaria mostra temporanea, sono di Gabriele Micalizzi, tra i fotoreporter di guerra più noti e apprezzati al mondo, collaboratore di testate internazionali tra cui The New York Times, Herald Tribune, The New Yorker, Newsweek, Stern, Wall Street Journal. Anche consulente editoriale della serie, Gabriele Micalizzi ha collaborato con il team creativo ed editoriale di Blocco 181 mettendo a disposizione la sua conoscenza delle comunità di latinos, frutto del grande lavoro di ricerca e approfondimento sulla criminalità milanese da lui svolto negli anni sulla criminalità milanese.

SINTESI DEL VIDEO INCONTRO CON IL CAST

 

SINOSSI DI BLOCCO 181

Il Blocco 181 è quello che Milano non dà a vedere. Un fazzoletto di periferia abbarbicato su un alveare di appartamenti abusivi e terreno quotidiano di sguardi truci e sospetti. Da un lato ci sono i ragazzi del Blocco, che proteggono lo spaccio organizzato di cocaina. Dall’altro lato i pandilleros della Misa, tatuati, famelici e pronti a dare la vita per la loro gang. Tra pistole e colpi di machete si fa spazio però l’amore di un triangolo intimo e passionale. Ci sono Bea, sensuale e indomita pandillera, Ludo, borghese festaiolo dalla faccia pulita e Mahdi, tenebroso e protettivo ragazzo del Blocco. La loro relazione è sesso, amicizia e appartenenza reciproca a una nuova famiglia. Quella che li porterà a scalare insieme le gerarchie del sistema criminale, lungo lo scontro tra Blocco e latinos.

Stasera 20 maggio andranno in onda alle 21.15 su Sky Atlantic e in streaming su NOW i primi 2 episodi di cui di seguito trovi le sinossi.

SINOSSI DEI PRIMI DUE EPISODI IN ONDA IL 20 MAGGIO SU SKY E NOW

Al Blocco 181, l’imboscata di un gruppo di pandilleros a un ragazzo del quartiere scatena una rappresaglia. Bea, sorella del palabrero Ricardo, non condivide la guida machista e violenta di Victor e resta invece affascinata da Ludo, cavallino del coca delivery, un mercato protetto da Rizzo, il boss del quartiere. Mahdi lavora per Rizzo, ma non tollera Lorenzo e Snake, i gestori dello spaccio, così come non si fida di Bea e della sua gang di latinos, che rubano a Ludo il motorino carico di droga.

Bea riesce a ottenere il motorino e convince Mahdi, controvoglia, ad aiutare Ludo a recuperare il ritardo sulle consegne, con successo. Ma non è tutto oro quel che luccica: una lamentela arriva a Snake, che licenzia Ludo. Bea allora, sempre più in contrasto con Victor, propone ai due amici di fondare un proprio coca delivery: con un po’ di ingegno, i tre riescono a rubare un grosso quantitativo di coca dal magazzino di Lorenzo, sorvegliato dagli uomini di Rizzo.