Bagni moderni con docciaNell’armonia di un bagno moderno, i rivestimenti svolgono un ruolo di notevole portata, avendo il potere di delineare l’atmosfera e lo stile dell’intero ambiente. La decisione su quale piastrella utilizzare non può essere superficiale, ma richiede una certa consapevolezza, dovendo destreggiarsi tra un’ampia varietà di formati, motivi e schemi cromatici. Nell’ambito specifico dei bagni moderni dotati di doccia, l’occasione di combinare più stili di piastrelle può trasformare lo spazio in modo significativo, fornendo un senso di ritmo e personalità unica.

Inoltre, è importante riflettere sullo stile desiderato per il bagno, non trascurando le caratteristiche architettoniche uniche della stanza. Siti come Iperceramica offrono moltissime combinazioni e abbinamenti da utilizzare per i rivestimenti bagno moderni, che potranno adattarsi perfettamente ad ambienti dotati di doccia, per valorizzarli con un gusto alla moda.

Le armonie di colori da abbinare a formati differenti

Abbinare formati di piastrelle diversi può sembrare una scelta audace, ma con alcuni accorgimenti, si possono ottenere risultati sorprendenti: una strategia efficace consiste nell’individuare un colore da utilizzare come filo conduttore in tutte le diverse piastrelle.

Si può, ad esempio, scegliere un formato per le pareti del bagno e un altro, diverso ma con lo stesso colore dominante, per le pareti della doccia; quest’ultima può essere arricchita con piastrelle decorate, dotate di diverse fantasie come il patchwork, la maiolica o motivi geometrici.

Se l’obiettivo è rendere l’insieme più luminoso, si può considerare l’idea di accostare il rivestimento in tinta unita a una fascia di piastrelle bianche nel medesimo formato. Questo metodo di abbinamento incentrato sul colore può creare uno stile unico e contemporaneo per i bagni moderni con doccia.

Inserti dipinti e pavimenti effetto legno

Quando la doccia non si trova in una nicchia e si presenta all’interno di un box di cristallo, è possibile optare per un rivestimento completo della parete con piastrelle dal disegno geometrico; per le restanti pareti, si può cercare un equilibrio sofisticato utilizzando le stesse piastrelle abbinata a una pittura a smalto, con un colore che rimanda alle tonalità presenti nelle piastrelle con fantasia.

Se si predilige l’eleganza di una tonalità materica per le pareti, allora il pavimento può essere arricchito con un gres porcellanato effetto legno. Con una simile armonia di colori dal tortora al grigio, l’ambiente avrà un aspetto visivamente sofisticato e sobrio, capace di evocare l’atmosfera rilassante e i rituali di benessere di una spa casalinga.

Il relax dei colori pastello e dei decori a righe

La demarcazione della zona doccia può essere eseguita anche attraverso un rivestimento particolare, una soluzione che si rivela coerente anche quando la doccia è a filo pavimento. Tra le serie di opzioni a disposizione, oltre alle piastrelle decorate in stile maiolica e ai disegni geometrici, spicca l’abbinamento con un design a righe: questo specifico disegno offre un senso di ordine simile a quello della cabina doccia, permettendo di sdrammatizzare attraverso l’impiego di colori vivaci, anche in tonalità pastello.

L’effetto finale di un tale rivestimento risulta rilassante e familiare, trasmettendo un’atmosfera di calma e informalità. Questo stile, così unico nel suo genere, può essere adattato per personalizzare i bagni moderni con doccia, mantenendo un gusto raffinato e accogliente.

L’abbinamento con il pavimento giusto

La scelta del rivestimento del pavimento è un aspetto cruciale nel completamento di un bagno con doccia dal design moderno, soprattutto se crea un mix con piastrelle alle pareti arricchite da colori e motivi decorativi diversi. Spesso, di fronte a una tale varietà di formati e disegni, può emergere la necessità di attenuare l’effetto decorativo complessivo.

In questo caso il ruolo del pavimento diventa cruciale: le piastrelle utilizzate per il rivestimento dovrebbero preferibilmente essere di grandi dimensioni, in grado di trasmettere un senso di ordine e continuità. Le tonalità neutre sono spesso la scelta privilegiata per mantenere un equilibrio visivo tra le diverse texture dei rivestimenti che adornano il bagno. Armonizzare i diversi elementi decorativi contribuirà a creare un bagno moderno accattivante e ben orchestrato, con un focus ben definito sulla zona doccia.