La ricerca non si ferma e così l’Azalea della ricerca AIRC, che causa Covid-19 per la prima volta in 36 anni non potrà essere distribuita nelle piazze di tutta Italia, si potrà comunque ricevere direttamente a casa acquistandola su Amazon

Azalea della ricerca di AIRC un abbraccio benefico per tutte le mammeCon la Festa della Mamma torna il consueto appuntamento con l’Azalea della Ricerca della Fondazione AIRC, simbolo della ricerca sui tumori delle donne. La novità di quest’anno segnato dal Covid-19 è che per la prima volta da quando fu lanciata nel lontano 1984 non la vedremo colorare le 3.700 piazze italiane, ma sarà acquistabile, da lunedì 27 aprile, esclusivamente online su Amazon.it. Così con una donazione di soli 15 euro arriverà direttamente a casa vostra per colorare il vostro balcone o quello delle vostre mamme.

Scegliendo di regalare e regalarvi l’Azalea della ricerca farete non solo un bel pensiero a chi amate ma darete anche il vostro sostegno  alla ricerca perché tutto il ricavato andrà ad AIRC. Un sostegno che nonostante l’emergenza sanitaria in atto non si fermerà grazie anche all’impegno di Amazon che ha raccolto il testimone dalle mani dei 20 mila volontari AIRC per portare l’Azalea della Ricerca direttamente a casa vostra.

Infatti come ha sottolineato lo stesso Pier Giuseppe Torrani, Presidente di Fondazione AIRC: “Alla luce dell’attuale situazione di emergenza e delle misure di sicurezza che siamo tutti chiamati a rispettare, quest’anno non era possibile pensare di portare le nostre azalee della ricerca nelle piazze di tutto il Paese. Ringrazio Amazon per il suo sostegno e per essersi dimostrato un partner lungimirante e concreto, facendo propria la sfida di Fondazione AIRC e l’impegno a non fermare, oggi più che mai, la ricerca sul cancro e il lavoro dei suoi 5.300 ricercatori. Un grazie anche a BRT Corriere Espresso: grazie alla sua rete logistica potremo portare le Azalee della Ricerca direttamente nelle case degli italiani ed essere vicini ai nostri sostenitori”.

COME PRENDERSI CURA DELL’AZALEA

E poi c’è da dire che questa è una pianta bellissima in tutte le sue quattro colorazioni e molto facile da curare. Infatti basta seguire questi semplici passi per tenerla sempre bella e in salute:

  • mettetela in un posto bene illuminato e fresco, ma non fatele arrivare il sole diretto
  • non esporla a basse temperature (sotto gli zero gradi perché morirebbe)
  • ogni 2 o 3 giorni bagnatatela con abbondante acqua
  • dopo la fioritura rinvasatela o mettetela su terriccio a pH acido (torba)

Quindi cosa aspettate? Fate anche voi un regalo con il cuore alla vostra mamma ma anche alla ricerca, cliccate QUI per far arrivare direttamente a casa vostra o della persona cara l’Azalea della Ricerca AIRC!