Australian Open 2016: al primo turno succede l’immaginabile, fuori Nadal, eliminato dopo quasi 5 ore di partita dal connazionale Fernando Verdasco. Fuori anche Fognini, battuto da Muller e Venus Williams. Vita facile per Andy Murray che batte la promessa tedesca Alexander Zverev.

Australian Open 2016: Nadal esce deluso dopo la sconfitta

Australian Open 2016: Nadal esce deluso dopo la sconfitta

Australian Open amaro per lo spagnolo Rafael Nadal, attualmente numero cinque del ranking mondiale, che per la seconda volta nella sua carriera si vede eliminato al primo turno di un torneo del Grande Slam (prima volta a Wimbledon nel 2013). Ad affondare l’ex numero uno del mondo il connazionale Fernando Verdasco numero 45 del Mondo, con il punteggio finale di 7-6, 4-6, 3-6, 7-6, 6-2.

Tra i “caduti” del primo sorprendente turno del torneo di Melbourne anche Fabio Fognini, numero venti del ranking mondiale. L’azzurro ha ceduto al lussemburghese Gilles Muller, dopo quattro ore di gioco estremamente equilibrato, in quattro set e altrettanti tie-break con il punteggio di 7-6 (8-6), 7-6 (9-7), 6-7 (5-7), 7-6 (7-1). Nonostante il risultato Fognini è apparso in gran forma, a parte il risentimento alla coscia destra lamentato durante l’incontro, e pronto a difendere il titolo nel doppio, conquistato proprio qui a gli Australian Open un anno fa insieme al connazionale Simone Bolelli.

Tra gli italiani fuori anche il palermitano Marco Cecchinato, novantunesimo della classifica Atp, alla sua prima apparizione al main draw di Melbourne e Paolo Lorenzi. Cecchinato è stato sconfitto in due ore e tredici minuti e quattro set dal francese numero settantuno del Mondo, Nicolas Mahut,  con il punteggio di 4-6, 6-2, 6-2, 6-2, mentre Lorenzi ha ceduto in tre set al bulgaro Grigor Dimitrov, testa di serie numero ventisette con il risultato di 6-3, 7-6, 6-3  in due ore e venticinque minuti.

Prosegue invece l’avventura australiana per il nostro Andreas Seppi, che anche se in questo primo turno non ci ha mostrato il suo miglior tennis, è riuscito a superare per 3-6, 7-6, 6-4, 7-6, in tre ore e quaranta minuti, il russo Teymuraz Gabashvili, approdando così al secondo turno dove affronterà, per la prima volta in carriera, lo statunitense Denis Koudla, numero sessantanove dell’Atp.

Australian Open 2016: Andreas Seppi supera il primo turno

Australian Open 2016: Andreas Seppi supera il primo turno

Fra le teste di serie del torneo, vita facile per lo scozzese Andy Murray, numero due del tabellone, che passa al secondo turno battendo il tedesco Alexander Zverev in tre set con il punteggio di 6-1, 6-2, 6-3. Avanti anche canadese Milos Raonic, vincitore in tre set sul francese Lucas Pouille per 6-1, 6-4, 6-4 e lo spagnolo David Ferrer, che ha sconfitto sempre in tre set il tedesco Peter Gojowczyk 6-4, 6-4, 6-2.

Sorprese anche nella parte rosa del tabellone degli Australian Open, dove al primo turno è stata eliminata Venus Williams, con il punteggio di 6-2, 6-4, dalla britannica nata a Sidney, Johanna Konta, numero quarantasette del ranking mondiale.

Tra le italiane, bene solo Roberta Vinci, unica delle tre azzurre in gara a superare indenne il primo turno del torneo australiano, battendo in un’ora e undici minuti con il punteggio di 6-4, 6-2, l’australiana Tamira Paszek, numero centoventisei della classifica Wta.

Australian Open 2016: Roberta Vinci supera il primo turno

Australian Open 2016: Roberta Vinci supera il primo turno

Vittoria arrivata dopo le sconfitte di Camila Giorgi in due set contro Serena Williams (6-4, 7-5) e Sara Errani, testa di serie numero diciassette, battuta dalla russa Margarita Gasparyan, numero sessanta del ranking Wta (1-6, 7-5, 6-1) in due ore e 12 minuti.

Per seguire in tempo reale tutti i risultati degli Australian Open, compresi quelli degli azzurri rimasti in tabellone, potete visitare il sito www.ausopen.com.