Alimenti bruciagrassi: ecco 10 cibi da inserire nell’alimentazione per perdere i chili di troppo in modo naturale e senza fatica, ritrovando benessere e una forma fisica a prova di bikini!

Alimenti bruciagrassi

Alimenti bruciagrassi

Gli alimenti bruciagrassi, sono alleati indispensabili per un fisico in forma smagliante e in salute e in questo la nostra famosissima dieta mediterranea ci viene sicuramente in aiuto. La bella stagione ormai vi strizza l’occhio e le temperature sempre più calde vi fanno venire voglia di mare, ma quel rotolino proprio non vi fa sentire a vostro agio? Ecco come eliminarlo senza troppa fatica e rinunce inserendo semplicemente nell’alimentazione di tutti i giorni alcuni alimenti che agiscono sul nostro corpo aumentando il senso di sazietà e velocizzando il metabolismo, facendoci così bruciare calorie fino al 3o% in più di un qualsiasi altro alimento e di conseguenza favorendo il dimagrimento.

Infatti questi cibi, detti termogenici, per essere assimilati richiedono un grande consumo di energia, che supera di gran lunga le calorie in essi contenute costringendo l’organismo a utilizzare quelle immagazzinate in precedenza, con il risultato di dimagrire mangiando!

Cibi di questo tipo sono soprattutto quelli ricchi di fibre, caratterizzati da un lento rilascio di energia, prolungando tra l’altro il senso di sazietà, come frutta e verdure ad alto contenuto di acqua, ideali da consumare prima dei pasti per ridurre la fame, gli alimenti altamente proteici come pesce, carne bianca e legumi, spezie come il peperoncino che aumenta la temperatura corporea stimolando così il metabolismo.

Vediamo insieme dieci di questi famosi alimenti dalle fantastiche proprietà dimagranti:

  1. Alimenti ricchi di magnesio: come cacao amaro, le mandorle e i semi di sesamo e di girasole, perché il magnesio attiva alcuni enzimi del pancreas che hanno la funzione di convertire l’energia dei cibi che mangiamo e in più aiuta ad eliminare le tossine che ostacolano lo scioglimento dei grassi.
    Proprietà delle mandorle
  2. Ananas: che contiene la bromelina, un enzima, che favorisce la digestione delle proteine e combatte la ritenzione idrica responsabile della cellulite e degli aumenti di peso localizzati. Inoltre ha un elevato potere saziante ed ha un bassissimo contenuto calorico.
    alimenti-bruciagrassi-ananas
  3. Carni bianche: come pollo e tacchino, contengono un buon apporto proteico con pochissimi grassi oltre ad un concentrato naturale di grassi polinsaturi che aiutano a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue e con essi il rischio di malattie cardiovascolari.
    alimenti-bruciagrassi-Carne-di-pollo
  4. Cavolo: sia crudo che cotto inibisce la conversione di zucchero e altri carboidrati in grassi, aiutando il dimagrimento.
    alimenti-bruciagrassi-cavolo
  5. Cipolla: è ricca di vitamine A, C, E e del gruppo B, di potassio, calcio e sodio, di fitoestrogeni e sostanze cinarinosimili, che favoriscono la diuresi e quindi l’eliminazione dei ristagni di liquidi, responsabili di gonfiori e cellulite.
    alimenti-bruciagrassi-cipolle
  6. Frutta ricca di vitamina C: infatti la vitamina C grazie alla produzione di carnitina aiuta ad eliminare i grassi e si trova in grandi quantità negli agrumi, limoni, arance, mandarini pompelmo, papaia e pomodori. Pensate che bere ogni mattina un quarto d’ora prima di fare colazione un bicchiere d’acqua con del succo di limone aiuta ad eliminare l’acidità che si va a depositare nell’organismo e che rallenta la combustione di grassi.
    Citrus fruit
  7. Germogli: in essi è infatti concentrato tutto il potere nutritivo della pianta in grado di bruciare i grassi ed eliminare le tossine in eccesso. Particolarmente indicati da questo punto di vista i germogli di betulla.
    alimenti-bruciagrassi-germogli-di-betulla
  8. Guaranà: è un frutto contenente una sostanza simile alla caffeina, ma più concentrata ed è un acceleratore naturale della combustione delle calorie.
    alimenti-bruciagrassi-guarana
  9. Omega 3: sono normalmente contenuti in pesci come il salmone, nell’olio di oliva, nella frutta secca come mandorle e noci e aiutano a ridurre l’infiammazione del tessuto adiposo. Studi clinici hanno dimostrato che assumendo almeno 6 grammi di omega 3 al giorno si possono perdere fino a 600 grammi di grasso in tre settimane.
    alimenti-bruciagrassi-omega3
  10. Tè verde: grazie al suo alto contenuto di polifenoli, aiuta a bruciare fino a 200 calorie in più ogni giorno bevendo dalle quattro alle sei tazze. Ovviamente non esagerate con lo zucchero, preferendo magari una puntina di miele per dolcificare.
    alimenti-bruciagrassi-te-verde