Il 34° Grappolo d’Oro di Chiuro chiude domenica 17 settembre con un ritorno al passato, tanto ottimo vino e la corsa delle botti

grappolo d'oroNella splendida e medievale Chiuro, nel cuore della Valtellina, domenica 17 settembre si conclude con un ritorno all’epoca delle giostre fra cavalieri, la 34esima edizione del Grappolo d’Oro. Una dieci giorni dedicata al Nebiolo delle Alpi tra incontri con il gusto, momenti di cultura, storia, spettacolo e musica rivolti a tutti, grandi e bimbi, turisti e valtellinesi.

E a proposito di storia, quest’ultima domenica a Chiuro vi aspetta un salto nel tempo per un’indimenticabile “Passeggiata nel Medioevo” tra vie, corti, giardini e vicoli del suo centro storico. Infatti dalle 10 alle 18 i visitatori potranno rivivere le magiche atmosfere di quel tempo andato, alla scoperta di antiche arti e mestieri attraverso esposizioni, laboratori e giochi di abilità per grandi e bambini, con sottofondo di musiche e danze dell’epoca.

Inoltre dalle 12 alle 14:30 al Grappolo d’Oro, ci sarà spazio anche per il gusto con degustazioni lungo il percorso di piatti tipici della cucina medievale (serviti in modo da poter essere consumati in piedi): gnocchi di pane ben conditi, frìtule, zuppa di duméga, polenta nera con salsiccia alla piastra o latte, polenta di castagne con salame, carne secca in agretto, carbonata, pan impepato, coppiette sulla piastra, maialino arrosto con erbe et aromi, frittelle di mele, savor di uva ghiacciato, focaccia con miele, torta di riso.

Alle 16 poi tutti in piazza Stefano Quadrio, a fare il tifo per gli “spingitori” impegnati nella “corsa delle botti”. Le squadre (maschili e femminili, iscrizione gratuita) gareggeranno nel far rotolare, nel minor tempo possibile, una botte in legno di 225 litri lungo un percorso di 500 metri lungo le vie del paese.

grappolo d'oroE per rendere ancora più immersiva l’esperienza medievale anche l’animazione sarà in tema con le usanze dell’epoca: laboratori di herbaria, tessitura, araldica, affresco, calligrafia, cuoieria e di argilla, concerti e danze folk-medievali, danze popolari e di acrobatica sospesa, truccabimbi e bolle di sapone giganti, tiro con l’arco, esposizione di archi e frecce storiche, didattica con rapaci, mostra di affreschi del bestiario medievale, banco dell’inventore-astrologo dove realizzare orologi solari, giochi da tavolo antichi e di abilità per bambini e famiglie come schiaccia la noce, lancio dell’anello, assalto al castello con piccole catapulte e affonda la flotta con piccole balestre.

Insomma un appuntamento con il gusto e la storia assolutamente da non perdere per passare una domenica non solo fuori porta ma in un certo senso anche fuori dal tempo!

Per informazioni e prenotazioni:
Biblioteca comunale “Luigi Faccinelli” di Chiuro Tel. +39 0342 484213
Lunedì, martedì, giovedì e venerdì 9-12 15-18.30, sabato 9-12
www.prolocochiuro.it