Wedding e cerimonia: le proposte di Cristiano Russo

Wedding e cerimonia. Le proposte per le acconciature dell’hairstylist Cristiano Russo: chignon chic e sciolto hippie anni settanta.

acconciature- wedding -web-cristiano-russo-parrucchiere-moda-anni-settantaDurante il Wedding Day, dedicato al giorno del “si”, che ha avuto luogo presso il salone Franco e Cristiano Russo Parrucchiere, l’hairstylist Cristiano Russo ha presentato le nuove tendenze capelli per la sposa e la cerimonia: acconciature glamour e semplici al tempo stesso, impreziosite da accessori ad hoc.

Ebbene si, quest’anno le amanti degli accessori andranno veramente a nozze, perché sono proprio coroncine, nastri, fermagli di brillanti, diademi e chi più ne ha ne metta, i veri must have delle acconciature delle future spose, delle damigelle e delle testimoni.

“Le acconciature” spiega Cristiano Russo “si ispirano al romanticismo e all’eleganza del passato. Chignon chic resi ancora più preziosi, da fermagli di brillanti o diademi stile principesse. Accessori che ovviamente vanno sempre scelti ed abbinati in base all’abito e alla lunghezza dei capelli.”

E a proposito di tendenze, sembra che siano di grande attualità i pettinini firmati Co Ro Jewels per Myzar in oro antico, decorati da “qualcosa di blu” come detta la regola scaramantica per auspicare un matrimonio felice.

Pettinini firmati Co Ro Jewels per Myzar
Pettinini firmati Co Ro Jewels per Myzar

Le acconciature più trendy, sempre secondo Cristiano Russo, saranno quelle in “Stile hippie anni ’70 con coroncine di fiori abbinate al bouquet da sposa, nastri e dettagli ispirati ai favolosi seventy” e quelle caratterizzate da “capelli sciolti al naturale e onde definite”.

Mentre per quanto riguarda il colore l’anno prossimo tornerà, dopo un periodo abbastanza lungo, il biondo delicato tonalizzato come il cenere o il dorato. Anche se non riuscirà a soppiantare del tutto il rosso ramato, il castano caldo e i bruni riflessati.

Ma a prescindere dal colore la cosa che Cristiano Russo, raccomanda a tutte in vista del matrimonio è di curare i capelli con trattamenti ristrutturanti e ricostituenti. Come i trattamenti Profiber L’Oréal tra i quali si può scegliere quello più adatto alla propria tipologia di capello.

A coronare lo splendido evento organizzato nel salone di Franco e Cristiano Russo Parrucchiere, non potevano certo mancare gli abiti da sposa, con la sfilata dell’atelier Prunus Avium, che ha presentato abiti con incantevoli decolleté in seta ricamati con preziosi pizzi chantilly rebrodè e cristalli trasparenti, che mettono in risalto le spalle esaltando anche l’acconciatura.

wedding e cerimonia -cristiano-russo-parrucchiere-chignon-sposa-2017-abito-prunus-avium

E il bouquet? Maria Luisa Rocchi, presente all’evento, ha proposto bouquet tondeggianti, tendenza della prossima Primavera-Estate, in stile naturale scomposto, realizzati con fiori minuti ma preziosi tipo le rose polianta, la bovardia, le rose ramificate snowflake o gli impareggiabili mughetti, purché sempre con steli rivestiti in raso. Per quanto riguarda il colore, il bouquet potrà essere bianco o colorato, l’importante è che la sposa lo porti con semplicità ed eleganza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

What City Do You See?