Vene capillari alle gambe: 8 sane abitudini per prevenirle

Rimedi e consigli per contrastare la comparsa di vene capillari alle gambe

Le vene capillari sono un problema per molte donne ma anche gli uomini possono soffrirne. Per il gentil sesso, il problema è anche di natura estetica, oltre che salutare.

Le vene capillari sono indice di una possibile un’insufficienza venosa che ebbene indagare. Primo passo è quindi una visita dall’esperto, ovvero dall‘angiologo, che con ogni probabilità prescriverà un test eco-doppler agli arti inferiori.

Ma come poter prevenire il moltiplicarsi di vene capillari? Ci sono delle sane abitudini per prevenire questo fastidioso problema, più discreto in inverno quando le temperature ci inducono a coprirci, e certamente più invadente in estate, quando le gambe sono libere da indumenti e in mostra.

  •  Il primo consiglio è quello di condurre uno stile di vita non troppo sedentario. Per chi svolge un lavoro sedentario che lo obbliga a restare seduto per  molte ore si consiglia di fare delle brevi pause, passeggiando un po’. Mentre si lavora alla scrivania, ebbene allungare le gambe, per non lasciarle piegate troppo a lungo.
  • Evitare errori di postura come: restare troppo a lungo in piedi, seduti, o peggio ancora a gambe incrociate.
  • Alle vene capillari non piacciono le temperature troppo rigide o troppo calde.  Quindi no al troppo sole in estate; no a bagni o docce dalle temperature troppo pungenti; evitate la ceretta che non favorisce le gambe che soffrono di capillari. No anche a temperature fredde, quindi soprattutto nei mesi invernali prendetevi cura delle gambe.
  • Indumenti troppo stretti e attillati non aiutano la circolazione, sì invece a calze elastiche a compressione graduata. No a tacchi troppo alti, anche questi sono nemici dei capillari.
  • L’alimentazione può sicuramente aiutare, come l’assunzione di frutti rossi, uva, frutta con vitamina C, verdura. E’ meglio evitare cibi eccessivamente grassi, l’assunzione di alcol, o ancora, alimenti ricchi di caffeina. In vendita ci sono molti integratori che favoriscono la circolazione, spesso a base di mirtilli.
  • Sì a creme tonificanti per la pelle, aiuteranno a “contenere” anche il problema dei capillari: unica prescrizione è di non praticare massaggi troppo vigorosi nelle zone soggette a capillari per non provocare ulteriori piccoli “traumi”.
  • Non fumare, farete del bene alle vostre gambe, a polmoni, cuore, insomma ci sono molti buoni motivi per smettere.
  • Evitate l’effetto “fisarmonica”, cercando di mantenere costante il vostro peso ideale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *