Trend dell’Estate: il cappello Panama, un’icona senza tempo

Il cappello Panama, icona di stile senza tempo, è l’indiscusso MUST HAVE dell’Estate, come dimostrano le tante star che lo indossano occhieggiando dalle copertine delle riviste di gossip.

Castellane, France, France --- Display of Straw Hats for Sale in Milliners Hat Shop Castellane France --- Image by © Chris Hellier/Corbis

Il cappello è diventato negli ultimi anni l’accessorio di moda per eccellenza, soprattutto d’Estate, in spiaggia, quando abbiamo bisogno di proteggere la pelle del viso dai raggi del sole.

In particolare, quest’anno, ha spiccato l’immortale ed intramontabile Panama, da sempre icona di stile, indossato da tutte le star più famose, senza distinzione di sesso o d’età: da Miranda Kerr a Jennifer Aniston, passando per Sean Connery, Johnny Depp e Brad Pitt, per non parlare delle nostrane Martina Colombari ed Elena Santarelli.

Jenifer Aniston, Cameron Diaz, Miranda Kerr
Jenifer Aniston, Cameron Diaz, Miranda Kerr
Sean Connery, Brad Pitt, Johnny Depp
Sean Connery, Brad Pitt, Johnny Depp

Reso immortale dallo scrittore Ernest Hemingway, il Panama è da sempre simbolo dei Tropici e dell’Estate, indossato indistintamente da uomini e donne; un vero must, dichiarato addirittura “Patrimonio intangibile dell’Umanità“, nel 2012 dall’Unesco.

Da oltre trecento anni viene prodotto, a dispetto del nome, tra le montagne dell’Ecuador, a Cuenca, una cittadina famosa per le sue bellezze artistiche e coloniali, scelta, da qualche tempo, anche come residenza da pensionati di tutto il mondo, per lo più statunitensi e canadesi.

Il Panama, “sombrero de paja toquilla” in spagnolo, è fatto appunto di “paglia toquilla”, un materiale leggero, elastico e resistente, proveniente dalla città di Montecristi, sulle coste dell’Ecuador e lavorata ancora a mano dagli stessi abitanti del luogo, rispettando rigorosamente le regole della tradizione, con l’utilizzo di pochi macchinari essenziali; le uniche varianti aggiunte nel corso degli anni, sono state trame e motivi geometrici.

Un lavoro artigianale e certosino che ne giustifica il costo, che va dai quaranta euro per i modelli più semplici, fino ai diecimila di quelli più particolari.

Nato essenzialmente per ripararsi dal sole cocente, il Panama, deve la sua fama ad una foto apparsa nel Novembre del 1906 sul New York Times, che ritraeva l’allora presidente degli Stati Uniti Theodore Roosevelt, in visita ai lavori del Canale di Panama, con indosso proprio quel tipo di cappello.

Non solo Roosevelt indossava quel particolare cappello, ma anche tutti gli operai che lavoravano alla costruzione del canale, per proteggersi dal caldo torrido di Panama, da qui il nome con cui è da sempre noto in tutto il mondo.

Se avete la fortuna di avere un Panama originale nel guardaroba, ecco alcuni consigli per conservarlo in buono stato:

  • mai lasciarlo a lungo esposto al sole (senza indossarlo) o in ambienti chiusi e caldi, perché le sue fibre si seccherebbero, incorrendo nel rischio di rotture o forature; nel caso in cui succeda, potreste provare a tamponarlo con un panno umido per cercare di ridare elasticità alla “paglia Toquilla” di cui è fatto;
  • evitare di bagnarlo: nel caso in cui si sporchi meglio utilizzare delle salviette imbevute;
  • nel caso in cui, vostro malgrado, si bagni, lasciatelo asciugare naturalmente, non utilizzate il phon per nessuna ragione, seccherebbe troppo le sue fibre;
  • per non farlo deformare, evitate di appenderlo sempre dallo stesso lato e di tenerlo piegato o arrotolato per più di quarantotto ore;
  • cercate di portarlo in viaggio, riposto in una cappelliera, o se questo non è possibile, piegatelo a metà lungo la naturale direttrice della calotta, mettetelo in una bustina di tela e riponetelo in valigia in modo che non si “schiacci” troppo.

Esistono diversi modelli di Panama: a tesa larga, che si adatta meglio a visi rotondi o squadrati, perché l’ombra sfina i lineamenti, oppure stretta, più adatta per esaltare un viso minuto e, ancora, rivolta all’insù o all’ingiù; di grandi o piccole dimensioni.

Date un’occhiata alla nostra gallery e prendete ispirazione per scegliere quello che più si addice al vostro viso.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se non avete a disposizione un Panama originale e volete comunque essere alla moda, potete sempre ripiegare su un modello in paglia bianco o colorato che sia, con fascia in gros grain a contrasto! L’effetto è assicurato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *