Tendenze moda Primavera/Estate 2015

CopertinaCiao mia cara,

la moda negli ultimi anni ci ha abituate a collezioni che, di stagione in stagione, ci forniscono non una ma numerose suggestioni e suggerimenti. Cosa dovremo indossare quindi per essere in linea con i trend protagonisti della stagione Primavera/Estate del 2015?

Vediamo insieme cosa gli stilisti ci hanno proposto nelle loro ultime collezioni  e quindi ciò che non potrà mancare nei nostri armadi.

Denim

Confermato il grande successo del denim! Già rilanciato nelle scorse stagioni, il tessuto in jeans continua ad essere protagonista anche nelle creazioni Primavera /Estate 2015. I colori classici del denim chiaro o del blu scuro incontrano tagli insoliti e ricercati per reinventare questo tessuto in chiave couture.

Denim

Foto: Fendi, Kenzo, Tod’s

Anni ‘70

Hippie style con pantaloni a zampa, capi in denim dall’effetto usato, top e mini ma soprattutto le frange! Sono queste ultime infatti che fanno conquistare alla moda anni 70 tutte le passerelle internazionali.

Anni 70

Foto: Alberta Ferretti, Giorgio Armani, Emilio Pucci

Fantasie floreali

Non ci stupisce che i fiori, come in ogni primavera, sboccino sulle passerelle della moda anche per la stagione calda del 2015, ma la vera novità è la chiave seducente e ammiccante con cui questo elemento diventa protagonista dei capi.

Fiori

Foto: Aquilano.Rimondi, Blumarine, Mary Katrantzou

Metallo

Oro, Argento e Bronzo, non importa se proposti come bagliori, glitter o laminati, come unico tessuto utilizzato per realizzare il capo o più discretamente come inserti, l’importante è brillare, non solo nell’abbigliamento ma anche negli accessori.

Metallo

Foto: Ferragamo, Versace, Genny

Colori

Per le collezioni primavera estate gli stilisti si lasciano ispirare dalle tonalità tenui della natura. Accanto quindi agli immancabili bianco e nero e al color marsala, eletto da Pantone il colore dell’anno, la fanno da padrone tinte eteree e pastello. Saranno una vera ventata di freschezza nel tuo armadio!

Colori

Immagini: pantone.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *