Tendenza capelli inverno 2017: la cotonatura anni ’80

cotonatura tendenza-capelli-inverno-2017-carminati-2La tendenza per i capelli del prossimo inverno 2016/2017? Senza ombra di dubbio la rivisitazione della mitica cotonatura che ha fatto furore negli anni ’80.

Nuovo trend che arriva direttamente dagli USA come ho potuto constatare di persona nel mio ultimo viaggio proprio negli States, che mi ha visto inviato in una manifestazione importantissima nel Connecticut e quindi ambasciatore in Italia di questi nuovi diktat internazionali nel settore Beauty, tra cui appunto la cotonatura.

Un modo di acconciare i capelli davvero semplice, che ha influenzato profondamente mode e modi, tanto da essere riproposto ciclicamente negli anni.

La sua consacrazione avviene negli anni ’20 quando ad incantare e ad ispirare i look del periodo era l’inconfondibile cotonatura della “rossa” Clara Bow, tanto da diventare un vero e proprio “marchio di fabbrica” di quegli anni.

Clara Bow
Clara Bow

Negli anni ’60 invece a diventare virale è un altro stile di cotonatura, noto come backcombing o crepage in francese. Consiste nel pettinare i capelli verso la testa in modo tale da creare un groviglio che darà vita all’effetto volume. Indimenticabile immagine del backcombing è ancora oggi la splendida Brigitte Bardot.

Brigitte Bardot
Brigitte Bardot

E tra corsi e ricorsi storici delle acconciature eccoci arrivare agli anni ’80 quando il New Romantic, movimento estetico made in UK, porta sulle scene creste e semi-raccolti e qui non possiamo non citare Madonna, che ha dato sicuramente vita ad una serie di look super imitati.

Madonna
Madonna

Continuando il nostro viaggio nell’evoluzione stilistica della cotonatura eccoci giunti agli anni ’90, dove questo modo di dare volume ai capelli dà vita ad una vera e propria architettura ad “effetto alveare” (Beehive Hairstyle), che ha poi caratterizzato il look della compianta Amy Winehouse, che ricorderemo sempre oltre che per la sua splendida voce anche per i suoi Beauty Look.

Amy Winehouse
Amy Winehouse

Ma vediamo come realizzare una cotonatura a prova di star! Il procedimento è davvero semplice, basta infatti “cardare” i capelli, come si dice in gergo tecnico, ovvero pettinarli in senso opposto a quello in cui si pettinano normalmente, cioè verso la testa anziché verso le punte. In questo modo otterremo un aumento di volume, lì dove ce ne fosse bisogno. Questa tecnica unita ad acconciature raccolte o code basse conferisce immediatamente uno stile molto più chic!

cotonatura -tendenza-capelli-inverno-2017-carminati-3

Inoltre la cotonatura è da sempre il piccolo segreto di bellezza di donne non troppo alte, donando loro qualche prezioso centimetro in più, come ho avuto anche modo di carpire camminando per le strade di New York da sempre fucina di ispirazioni e nuovi trend. Strade sempre super affollate di donne dall’aspetto impeccabile, con capelli curatissimi dalle tonalità all’ultima moda. E secondo me è proprio questo il segreto per enfatizzare la bellezza di una donna: un capello curato e in ordine, al di là del taglio o dell’acconciatura, perché le mode passano, lo stile e l’eleganza restano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

What City Do You See?