Sospesi: l’opera prima dei Dogma (recensione)

SOSPESI è l’opera prima dei Dogma, in cui la band piemontese dalla vocazione british-rock si è cimentata con sonorità che sanno di pop italiano (recensione dell’album).

Sospesi - Dogma
Sospesi – Dogma

Sospesi è l’album d’esordio dei Dogma, la Band piemontese che non nasconde la sua vocazione british-rock ha dato vita ad un album dalle sonorità che sanno di pop italiano, molto più di quanto si possa immaginare.

Nati a Chivasso nel 2003, i Dogma, trovano in Beniamino Cristiano l’autore principale dei propri brani. La possibilità di concretizzare il progetti attraverso un album e diversi concerti arriva dalla scelta della band di affidarsi alla produzione artistica di Ettore Diliberto per l’etichetta Et-Team, il quale prende parte anche agli arrangiamenti dei brani stessi. Si arriva così a quello che sarebbe stato battezzato “l’effetto Dogma”, dove la band testa la sua consistenza in concerti di apertura a Cristiano De Andrè, Custodie Cautelari, Eugenio Finardi, Maurizio Solieri, Stef Burns e tanti altri.

Beniamino Cristiano alla voce, Armando Calabritto alla chitarra, Tony Scalise al basso, Andrea Ramondetti alla batteria e Jacopo Garimanno alla chitarra solista, si rincorrono spesso cercando di dare armonia ad anime soliste e decise. La voce richiama molti vocalist italiani di nuova generazione ed anche alcune canzoni risentono di questa somiglianza rendendo facile l’accostamento a band come i Modà nelle ballate, ma se la ricerca è sperimentale e rock tutto cambia.

Il singolo Inconsapevole è stato terminato ABBEY ROAD STUDIOS di Londra, da Simon Gibson, già vincitore del Grammy Award per il remastering dell’opera omnia dei BEATLES, e sembra sintetizzare le possibilità della band, proprie di un sound inglese e melodia e sentimenti nostrani.

I dogma sono stati inoltre coinvolti con il brano Natura Perversa nel film Enygma del regista Alessandro Valenti, per un brano molto suggestivo e rock, spesso non lontano dalle prime band italiane degli anni ’80, come i Litfiba ed i CCCP.

L’Album SOSPESI è stato presentato in anteprima durante l’estate 2015 di fronte a migliaia di persone,in concerti che hanno visto la partecipazione di Eugenio Finardi, Cristiano De Andrè, le Custodie Cautelari, Steff Burns, Maurizio Solieri e innumerevoli altri artisti.

Le registrazioni sono state effettuate tra Parma e Londra. Mixaggio e produzione artistica dell’album dei DOGMA sono a cura di Ettore Diliberto per ET-TEAM con la supervisione di Anna Portalupi.

Sicuramente interessante la ricerca di contaminare e contaminarsi, quando è seguita da un’ispirazione e non risulta costruita, come somma di stili e richiami.

Si passa da canzoni pop a ballate rock forse le più riuscite e dalle quali ci aspettiamo ancora molto: La Luna si è persa per esempio è molto suggestiva.

La nostra traccia preferita però è Lato Oscuro: un ritornello originale, che ti entra in testa, quasi da cartone animato giapponese, un vortice, un ballo, saltando e lasciandosi trasportare.

Così come deve essere. Lasciatevi andare alla vostra natura, anche se contaminata e non definita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *