Riso al forno: con pomodoro, scamorza e uovo sodo

Il riso al forno è un primo piatto gustoso e veloce da preparare e si presta bene come alternativa alla più classica pasta al forno.

Riso-al-forno-ricetta

Il riso al forno è una ricetta che si presta bene a svariate preparazioni, dalla più tradizionale con salsa di pomodoro, a quelle vegetariane in bianco arricchite con verdure quali piselli, funghi, radicchio.

Noi vi proponiamo la versione super gustosa con sugo, scamorza e uova sode, che è sostanzioso al punto giusto da poter essere servito anche come piatto unico, considerate che ogni porzione ha circa 500 calorie. Per rendere la gratinatura ancora più gustosa insieme al parmigiano noi abbiamo spolverizzato la superficie del nostro timballo di riso con delle scaglie di cacioricotta.

La comodità di questo tipo di ricetta è che può essere preparato con anticipo e conservato per un paio di giorni in frigo prima della cottura, oppure congelato e conservato fino a 3 mesi. Potete anche prepararne delle monoporzioni da usare per il pranzo in ufficio.

Difficoltà: facile

Preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti circa (o fino alla gratinatura desiderata)

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr di riso
  • 80 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 200 gr di scamorza (in alternativa usare mozzarella fiordilatte)
  • 600 gr di passata di pomodoro
  • Sale fino q.b.
  • 2 cucchiaio di olio evo
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 uova sode
  • Zucchero
  • Origano
  • Burro per lo stampo
  • Pane grattugiato per lo stampo
  • Pepe nero macinato al momento

Preparazione:

  • In una pentola mettete a bollire l’acqua per lessare il riso, quando avrà raggiunto il bollore salate e versate il riso.
  • In un altro pentolino mettete a lessare le uova.
  • Nel frattempo iniziate a preparare la salsa di pomodoro, versando in una padella l’olio e gli spicchi d’aglio precedentemente spellati e fateli dorare a fuoco medio.
  • Una volta dorati togliete la padella per qualche secondo dal fuoco per far raffreddare leggermente l’olio prima di versarvi la passata di pomodoro.
  • Quindi aggiungete la passata, un pizzico abbondante di sale, una punta di zucchero, una manciata di origano e rimettete tutto sul fuoco, lasciando bollire a fiamma bassa per circa dieci minuti, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.
  • Preriscaldare il forno a 200°C.
  • Scolate il riso abbastanza al dente e mettetelo in una ciotola abbastanza capiente per poterlo condire, aggiungete il sugo a cui avrete tolto gli spicchi d’aglio, avendo cura di lasciarne da parte una quantità sufficiente a coprire la superficie una volta che lo avrete messo nella teglia per la cottura e mescolate bene.
  • Tagliate la scamorza a dadini e affettate le uova sode.
  • Aggiungete la scamorza e il parmigiano al riso e amalgamate con cura. Tenete da parte una manciata di parmigiano per ricoprire la superficie del timballo per la gratinatura.
  • Prendete uno stampo tondo o rettangolare da plum cake, imburratene in fondo e cospargetelo di pangrattato, eliminando quello in eccesso.
  • Versate nello stampo la metà del riso, spianate lo strato, quindi ricoprite con le fettine di uova sode e coprite con il riso rimasto.
  • Cospargere la superficie con la salsa che avevate messo da parte, il parmigiano ed infornare 200° C per circa trenta minuti, o fino ad ottenere la gratinatura desiderata.
  • Una volta pronto, sfornatelo e servire tiepido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *