Ricette light: sformato di zucca con cuore di scamorza

Mangiare sano e senza troppi sensi di colpa per la linea non è poi così difficile, fondamentale affidarsi a ricette jolly da far diventare un appuntamento fisso nella routine, come lo sformato di zucca. Un piatto dal sapore delicato, sano per i suoi valori nutritivi e poverissimo di grassi.

sformati di zucca

Lo sformato di zucca è un piatto veloce da preparare, profumatissimo e in grado di mettere d’accordo il gusto di grandi e piccini. Un’idea perfetta per la sera, un modo sano per tenersi in forma. Qualche valore nutrizionale della zucca? Poverissima di grassi, solo o,o1%, ricca di acqua, potassio, vitamina A. Tanti buoni motivi per prepararla spesso, il segreto è renderla sempre diversa, grazie a ricette sfiziose.

Ingredienti per quattro persone:

  • 1kg di zucca gialla;
  • 200 gr di parmigiano grattugiato;
  • 100 gr di pangrattato;
  • 1 uovo e 1 tuorlo;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • 200 gr di scamorza;
  • Pepe nero;
  • burro q.b.
  • sale q.b.
  • olio evo

zucca-ricette

Preparazione: 

Pulite la zucca e privatela della buccia. Tagliate a tocchetti e lavate sotto acqua corrente.

In una casseruola fate cuocere a vapore la zucca tagliata a tocchetti. Basteranno 10 minuti. Non appena sarà cotta mettete la zucca in un recipiente e schiacciate con una forchetta, unite l’uovo e il tuorlo, mescolate con cura e aggiungete il parmigiano, il sale e qualche tocco di rosmarino. A piacere anche del pepe nero.

In una teglia imburrata versate il pangrattato, fate aderire sul fondo e sui bordi. Versate l’impasto di zucca, distribuendo omogeneamente grazie all’aiuto di un cucchiaio. Aggiungete dei tocchi di scamorza. Versate a pioggia del pangrattato, parmigiano, qualche rametto di rosmarino, pepe nero e un filo di olio.

Fate cuocere per circa 20/30 minuti a 200°C, fate dorare la parte superiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *