Ravioli fritti con ricotta e cioccolato: dolci tipici del Carnevale

ravioli dolci fritti

Continua il nostro viaggio nella tradizione gastronomica legata al Carnevale, oggi vi presentiamo la ricetta dei ravioli fritti ripieni, probabilmente meno popolari delle chiacchiere fritte, ma senza dubbio altrettanto buoni e sfiziosi.

Tipici della tradizione pasticceria laziale e toscana, si ritrovano anche con nomi diversi o con variazioni nel ripieno, in altre regioni d’Italia. Noi proponiamo la versione classica dei ravioli dolci fritti con il ripieno di ricotta e gocce di cioccolata, ma si possono riempire anche con marmellata, miele e frutta secca oppure con la nutella.

Difficoltà: facile

Preparazione: 15 minuti + 30 minuti posa dell’impasto

Tempo di cottura: 10 minuti

Ingredienti per 2 vassoi abbondanti:

  • 2 uova
  • 300 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 ml di vino bianco
  • 300 gr di ricotta
  • 1 confezione di gocce di cioccolato fondente
  • 1 baccello di vaniglia
  • sale q.b.
  • 1 l di olio di arachidi o extravergine d’oliva per friggere
  • zucchero a velo

Preparazione:

    • Su una spianatoia verste la farina formando la classica fontana, base di partenza della pasta fatta in casa.
    • Al centro della fontana di farina rompete un uovo intero e unite un albume e conservate il tuorlo perché vi servirà per il ripieno, 50 gr di zucchero, il lievito, un pizzico di sale e il vino.
    • Impastate con le mani fino ad ottenere una pasta compatta ed elastica.
    • Trasferite l’impasto in una ciotola, copritelo con uno strofinaccio e lasciatelo in posa per almeno 30 minuti.
    • Prendete una ciotola per preparare il ripieno dei ravioli dolci fritti, e metteteci dentro la ricotta, lo zucchero rimasto, un tuorlo, le bacche del baccello di vaniglia e le gocce di cioccolato fondente, mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
    • Passati i 30 minuti, riprendete la pasta e stendetela sulla spianatoia leggermente infarinata, ottenendo una sfoglia di pasta sottile e larga.
    • Con una rotella dentata ricavate dei quadrotti al centro dei quali andrete a mettere il ripieno.
    • Una volta messo il ripieno di ricotta e gocce di cioccolato al centro di ogni quadrotto, chiudeteli per formare un fagottino.
    • Mettete l’olio a scaldare e quando sarà ben caldo, immergete i ravioli dolci facendoli friggere fino a doratura, avendo cura di girarli su entrambi i lati.
    • Una volta fritti, mettete i ravioli su della carta assorbente per togliere l’olio in eccesso e farli raffreddare.
    • Quando saranno completamente freddi spolverate con zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *