Premio Apoxiomeno a personaggi spettacolo, sport e giornalismo

Il Premio Apoxiomeno sceglie per la sua ventesima edizione, la splendida cornice del “Borgo della Cartiera Pontificia” a Grottaferrata nel cuore dei Castelli Romani.

Premio Apoxiomeno: Mariangela Savonarota con Giulio Berruti premiato per "Squadra Antimafia"
Premio Apoxiomeno: Mariangela Savonarota con Giulio Berruti premiato per “Squadra Antimafia”

Il Premio Apoxiomeno, ideato e voluto dal Colonnello Orazio Anania, presidente dell’associazione “L’arte di Apoxiomeno”, per promuovere e diffondere la cultura italiana, ha scelto per celebrare la sua XX edizione lo splendido “Borgo della Cartiera Pontificia” a Grottaferrata, perla dei Castelli Romani.

L’evento ha visto anche quest’anno la collaborazione di Ipa (International Police Association), Fairplay (Associazione comitato nazionale del Coni), Psagroup (Gruppo di esperti della sicurezza) e Marimà Eventi, che con la perfetta direzione della bravissima eventplanner Mariangela Savonarota, hanno dato viva ad una splendida serata di gala di grandissimo successo condotta da Sergio Arcuri e Mercedes Henger.

Mariangela Savonarota, Sergio Arcuri, Mercedes Henger
Mariangela Savonarota, Sergio Arcuri, Mercedes Henger

Tantissimi i personaggi noti che si sono stati insigniti del prestigioso premio volto a premiare i personaggi del mondo dello spettacolo, del giornalismo e dello sport che si sono contraddistinti nel corso della loro carriera per aver dato lustro alle forze dell’ordine.

Ma vediamo nello specifico, categoria per categoria, a chi sono stati assegnati i premi Apoxiomeno di questa edizione 2016:

  • Musica: al premio Oscar Ennio Morricone, per aver composto le colonne sonore dei film che hanno fatto la storia del genere western e polizieschi.
  • Cinema e tv internazionale maschile: l’attore londinese Vince Riotta, per la magistrale interpretazione da protagonista nella nota serie “Il Capo dei Capi”.
  • Cinema e tv internazionale femminile: l’attrice Euridice Axen protagonista nella fiction mediaset “Ris”.
  • Cinema e Tv: l’attrice Manuela Arcuri, protagonista della fiction di Mediaset “Carabinieri”.

    Manuela Arcuri riceve il Premio Apoxiomeno
    Manuela Arcuri riceve il Premio Apoxiomeno
  • Cinema e Tv: l’attore Giulio Berruti protagonista della fortunatissima serie tv “Squadra antimafia”.
  • Sport: al campione olimpionico Roberto Bonanni, 2 volte campione del mondo, 14 ori europei, argento agli assoluti di nuoto per le Fiamme Oro, portando il alto il simbolo della divisa.
  • Sociale: il conduttore televisivo Anthony Peth per aver legato la sua carriera artistica da sempre all’impegno sociale in importanti cause umanitarie.
Premio Apoxiomeno: Anthony Peth riceve il prestigioso riconoscimento
Premio Apoxiomeno: Anthony Peth riceve il prestigioso riconoscimento

Nel corso della serata sono state fatte anche delle menzioni speciali che hanno visto insigniti:

  • Lisa Marzoli (Tg2) e Marcello Vulpis (giornalista e membro del comitato olimpionico), per aver divulgato il tema della legalità nel giornalismo italiano.
  • Gioia Nanni (Sostituto commissario della Polizia di Stato) per aver divulgato i contenuti della legalità nelle scuole, portando a conoscenza le forze dell’ordine tra i giovani.
  • Fioretta Mari, figlia di un Generale, simbolo del teatro italiano che da sempre accompagna i giovani nell’arte, insegnando valori e regole di vita, attraverso rigore e disciplina.

    Anthony Peth e Fioretta Mari
    Anthony Peth e Fioretta Mari
  • Alessandro Serra, comico di Zelig e Colorado, che con la sua comicità ha saputo rileggere il tema della legalità in chiave ironica.
  • Daria Baykalova, giovane attrice della fiction Mediaset “Onore e Rispetto 4”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *