Patate in padella: croccanti fuori, tenere dentro

Patate saporite in padella
Patate saporite in padella, croccanti fuori e tenere dentro

Le patate sono un alimento molto versatile che si presta bene per una gran quantità di ricette. Possono essere proposte come contorno per accompagnare piatti di carne o pesce, o unite ad altri ingredienti per diventare un piatto unico.

Saltate in padella diventano un contorno veloce e sfizioso, che può essere proposto ogni volta con una diversa variante, insaporite con le spezie oppure passate al pangrattato prima di metterle in padella, o ancora con guanciale e cipolla di Tropea per i palati più esigenti, mettono d’accordo proprio tutti sia adulti che bambini.

 

Difficoltà: facile

Cottura: 30 minuti

Preparazione: 20 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 patate
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • Rosmarino
  • Maggiorana
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

    • Prendete le patate con la buccia e lavatele.
    • Mettetele in una casseruola con acqua fredda e fatele cuocere per almeno 20 minuti.
    • Nel frattempo tritate finemente la cipolla e sbucciate lo spicchio d’aglio.
    • In una ciotolina mescolate il rosmarino, la maggiorana e un po’ di pepe.
    • Quando le patate saranno cotte, sbucciatele e tagliatele a cubetti di circa 3 cm o se preferite a spicchi.
    • Versate  3 cucchiai di olio in una padella antiaderente molto capiente e mettetevi a rosolare la cipolla e lo spicchio d’aglio.
    • Quando saranno leggermente rosolati, aggiungete le patate e mescolate per fare in modo che si bagnino uniformemente di olio.
    • Aggiungete il sale, gli odori precedentemente mescolati e saltarle con cura, per evitare che girandole si spappolino.
    • A questo punto alzare la fiamma per far fare la crosticina alle patate e renderle croccanti.
    • Servire calde, magari con un rametto di rosmarino e una spolveratina di pepe a chi piace.
  • Variante gustosa:
    • Per prepararne una variante dal gusto più deciso mettete in una padella antiaderente i 3 cucchiai di olio, con una cipolla di Tropea taglaita a rondelle e dei cubetti di pancetta o guanciale.
    • Fateli rosolare e sfumate con 1/2 bicchiere di aceto di vino rosso.
    • Togliete dalla padella la cipolla e la pancetta/guanciale e mettetele da parte, perchè vi riserviranno.
    • Aggiungete nel fondo così ottenuto le patate e le spezie precedentemente mescolate, salate e saltatele a fiamma viva.
    • Quando avranno fatto la crosticina, giratele, unite la cipolla e la pancetta/guanciale con cui avete preparato il fondo e saltatele in modo da fargli fare la crosticina anche dall’altra parte.
    • patate-in-padella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *