Caffeina Festival: dal 24 giugno al 3 luglio a Viterbo

Caffeina Festival , la nota kermesse estiva viterbese giunta ormai alla decima edizione si svolgerà dal 24 giugno al 3 luglio con una grande novità: Caffeina Polis, un eclettico contenitore di politica interna, internazionale, economia e costume, diretto da Giovanni Masotti, ex-corrispondente RAI, ex-vicedirettore del TG2, ex-vicedirettore di RAI2, nonché creatore e conduttore di molteplici trasmissioni.

locandina TEMPIBUI...

Anche quest’anno torna dal 24 giugno al 3 luglio nella suggestiva cornice della città di Viterbo, l’ormai nota kermesse estiva Caffeina Festival, con un programma di appuntamenti ancora più ricchi.

Primo fra tutti Caffeina Polis,  un eclettico contenitore di politica interna, internazionale, economia e costume diretto da Giovanni Masotti, ex-corrispondente RAI da Mosca, Londra, Bruxelles e Parigi, ex-vicedirettore del TG2, ex-vicedirettore di RAI2, creatore e conduttore di molteplici trasmissioni. La location destinata agli incontri riguardanti questa nuova sezione del Festival, nonché la prima edizione del “Premio Caffeina Polis Made in Italy” il 3 luglio, è la Sala regia del Palazzo dei Priori che avrà come vicino di “casa” la splendida mostra fotografica e pittorica dal titolo “Tempi bui…” allestita nella Sala della Madonna antistante la Sala regia.

Mostra ad ingresso libero e gratuito visitabile tutti i giorni seguendo la scaletta di programmazione degli eventi di Caffeina Polis e curata da Lisa Bernardini, Presidente dell’Associazione Occhio dell’Arte. Intento della mostra è esprimere una chiara esortazione a un esercizio consapevole della civitas, cioè della condizione di cittadino e del diritto-dovere di cittadinanza, intendendo comunicare un’idea di Arte non soltanto come propensione individuale, ma anche, e soprattutto, come esperienza collettiva e civile. Gli artisti in esposizione vogliono offrire un punto di vista originale di idee e percorsi di ricerca, interrogandosi tramite la loro creatività sull’espressività, sulle emozioni e sul senso stesso dell’esistenza.

Inoltre il prossimo 29 giugno con inizio alle ore 18, nel Winter Garden a Piazza della Morte a Viterbo il regista e noto sceneggiatore, Marco Tullio Barboni, presenterà la sua prima opera letteraria “…e lo chiamerai destino“, edito da Kappa.

e lo chiamerai destino

Un libro scritto totalmente in forma dialogica, che sta continuando a far parlare di sé per sapienza di contenuti e padronanza di tecnica. Il Conscio e l’Inconscio come una celebrata coppia dello spettacolo. Del più celebrato degli spettacoli: quello della vita.

Ulteriori informazioni su date e orari potete trovarli su caffeinacultura.itocchiodellarte.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *