Marco Tullio Barboni: la tappa romana di “…e lo chiamerai destino”

Marco Tullio Barboni e il suo “…e lo chiamerai destino” lo scorso 11 novembre hanno fatto tappa alla Libreria Mondadori di Via Piave 18 di Roma dando vita ad un altro appuntamento culturale di grandissimo successo.

Barboni con Campanella e Gulotta
Barboni con Pierfrancesco Campanella e Roberta Gulotta

Da quando, a marzo scorso, il volume “…e lo chiamerai destino” di Marco Tullio Barboni ha iniziato a girare l’Italia, l’apprezzamento del pubblico verso questa opera letteraria non si è mai fermato.

Lo scorso 11 novembre la presentazione del libro, edito da Kappa e scritto dalle sapienti mani di Marco Tullio Barboni, ha fatto tappa a Roma nella Libreria Mondadori di Via Piave 18, dove il giornalista e critico letterario Andrea Menaglia, in collaborazione con l’Associazione Occhio dell’Arte che ha organizzato l’incontro, ha intervistato Barboni su molti aspetti della sua vita di uomo di cinema e anche di nascente, ma promettente, scrittore.

Da sx Romanelli, Andreucci, Menaglia, Barboni
Da sx Giorgio Romanelli, Roberto Andreucci, Andrea Menaglia, Marco Tullio Barboni

Infatti Barboni, dopo una vita trascorsa nell’ambito del cinema, in veste di regista e noto sceneggiatore, si sta orientando sempre più verso il mondo della letteratura, con forti apprezzamenti di critica e lettori.

Le dichiarazioni video al riguardo del Prof. Domenico Mazzullo e di Bud Spencer hanno molto colpito il pubblico, soprattutto la seconda, che ha ricordato seppur in un paio di minuti un attore amato ed indimenticabile; il tutto in accordo con la formula classica che Marco Tullio prevede per spiegare al pubblico i principali contenuti di questa sua opera prima.

Gli attori Giorgio Romanelli e Roberto Andreucci hanno recitato con passione ed enfasi alcuni brani del libro.

La performance di Romanelli e Andreucci
La performance di Romanelli e Andreucci

Molti gli ospiti presenti, dai più svariati campi professionali: in ordine casuale, tra gli altri, sono intervenuti Sylvia Irrazabal, Pierfrancesco Campanella, Sergio Bartalucci, Maria Grazia de Angelis, Amedeo Morrone, Carlo Carulli, Aurora Colladon, Giovanni Brusatori, Elettra Ferraù, Roberta Gulotta, Francesca Farina, Paola Vinciguerra, Walter Pompeo, Massimo Gruain, Giovanna Koch, Mauro Morelli, Maurizio Masotti, Lucia Campiani, Marco Bonanni.

surante-lincontro-2

“…e lo chiamerai destino”, scritto totalmente in forma dialogica, non si ferma: continuerà a far parlare di sé per sapienza di contenuti e padronanza di tecnica.

Il prossimo appuntamento sarà all’interno della Fiera Letteraria della piccola e media editoria dal titolo “Più libri più liberi”, in programma dal 7 all’11 Dicembre a Roma. Il turno di “…e lo chiamerai destino”, acquistabile anche nei circuiti Amazon.it e IBS.it, è stato fissato alle ore 15.00 del 7 Dicembre al Palazzo dei Congressi di Roma, al primo piano, presso la Sala Ametista, dove vi aspetteranno il Conscio e l’Inconscio come una celebrata coppia dello spettacolo. Del più celebrato degli spettacoli: quello della vita.

Ulteriori info su Autore e Volume: www.marcotulliobarboni.comwww.elochiameraidestino.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *