Salone del Libro di Torino: Luciano Ligabue presenta “Scusate il disordine”

Stasera alle 21 all’Auditorium del Salone Internazionale del Libro di Torino, Luciano Ligabue presenterà la sua nuova raccolta di racconti “SCUSATE IL DISORDINE” (Einaudi) (ingresso libero per tutti coloro che saranno in possesso del titolo di accesso al Salone).

Salone del libro di Torino - Presentazione di "Scusate il disordine" Luciano Ligabue
Salone del libro di Torino – Presentazione di “Scusate il disordine” Luciano Ligabue

A quattro anni dall’ultima raccolta di racconti Il rumore dei baci a vuoto pubblicato da Einaudi, torna Luciano Ligabue con il suo stile inconfondibile e originale per raccontare a modo suo l’inafferrabilità delle nostre vite attraverso sedici inebrianti racconti che compongono Scusate il disordine, la sua nuova fatica letteraria!

Libro che Ligabue presenterà stasera 14 maggio alle 21 all’Auditorium del Salone Internazionale del Libro di Torino in un evento ad ingresso libero per tutti coloro che saranno in possesso del titolo di accesso al Salone. Alla presentazione interverrà anche Ernesto Franco, Direttore Generale Editoriale della Giulio Einaudi editore.

In questa sua nuova opera letteraria il Ligabue scrittore ci racconta la magia e il mistero del nostro quotidiano attraverso dei curiosi personaggi, ognuno con la sua peculiare unicità e il suo modo di intendere la vita. Così pagina dopo pagina impareremo a conoscere Tasso, un uomo con un piolo conficcato in testa, un po’ lento (direbbe sua madre), ma molto sensibile alle attenzioni della signora Pilar; Anchise, disposto a pagare di tasca propria per poter continuare a suonare ogni sabato con la sua band, e scambiare quello sguardo di profondissima intesa con Diana, la bassista, prima che lei torni dal marito. E troveremo una misteriosa Polaroid, che ad un certo punto inizierà a catturare non solo le immagini ma anche i pensieri e una sala d’attesa in si perde la cognizione del tempo nella vana attesa che l’Assegnatore chiami il tuo numero.

Racconti in apparenza slegati tra loro, ma allo stesso tempo inseparabili come ed unici come i pezzi di un puzzle, tenuti insieme da temi come l’amore, il sesso e la musica, che vale assolutamente la pena, per chi può, sentirli raccontare stasera dalla viva e inconfondibile voce di Luciano Ligabue!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *