Il little black dress di Chanel, ovvero il tubino nero, compie 90 anni

Il little black dress di Chanel o petite robe noire, insomma l’intramontabile tubino nero, il capo passepartout per eccellenza compie 90 anni.

tubino nero -chanelEbbene si care amiche modaiole, avete letto proprio bene: il tubino nero o per dirla in modo più fashion il little black dress creato dalla mitica e inimitabile Mademoiselle Coco CHANEL, il primo ottobre scorso ha compiuto la bellezza di 90 anni!

Sono passati ben 9 decenni da quando questo capo iconico, assoluto simbolo di eleganza, ha fatto la sua prima apparizione su una rivista di moda e da allora è entrato con garbo e grazia nella testa delle donne di ogni età, che fanno dello stile un loro tratto distintivo!

Il tubino nero fu creato nel 1926 da Coco Chanel, la donna che ha letteralmente rivoluzionato il mondo della moda, riuscendo addirittura a sdoganare l’abito nero che fino a quel momento era visto solo come segno di lutto. Ma Mademoiselle amava i colori scuri e scura, addirittura nera fu la tinta che scelse per il suo “abito #187” che a parere del magazine Vogue dell’epoca sarebbe diventato un capo must have che tutte le donne avrebbero voluto indossare.

E dobbiamo ammettere che la profezia si è avverata! Chi di noi non ne ha almeno uno nel suo armadio? Inoltre sono numerosi gli stilisti che nel corso di questi 90 anni hanno provato a reinventarlo: cambiando forma, tessuti, allungandolo, accorciandolo, facendone il vestito bon ton adatto alla donna in carriera, o ancora sexy e fasciante per la femme fatale.

Un capo davvero versatile, prezioso alleato di ogni donna: basta cambiare gli accessori per fargli cambiare pelle! Basta vedere tutte le declinazioni che il tubino nero ha assunto indossato da dive e starlette nostrane ed estere:

  • da quello di Givenchy fatto nel 1960 per Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany;

    Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany
    Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany
  • a quello effetto seconda pelle indossato da Kim Kardashian nel 2016;

    Kim Kardashian
    Kim Kardashian
  • passando per quello realizzato da Dolce & Gabbana per la nostra Monica Bellucci.
Monica Bellucci (Dolce & Gabbana)
Monica Bellucci (Dolce & Gabbana)

Senza dubbio un capo iconico, inno indiscusso alla femminilità, all’eleganza e allo charme, capace di rinnovarsi continuamente rimanendo sempre estremamente attuale, in barba alle tendenze del momento.

Personalmente amo indossare il tubino nero non solo nelle occasioni importanti che mi si presentano, ma, anche e sempre più spesso nel quotidiano e nelle situazioni in cui mi voglio sentire davvero speciale. Infatti la straordinarietà del Petite Robe Noire è proprio questa: una comodità fatta di linee semplici e morbide e tessuti come il jersey e il gabardine, pratici e in grado di esaltare le forme senza fare l’effetto insaccato, ma soprattutto il fatto di poter essere utilizzato veramente in qualsiasi occasione dall’ambito professionale alla serata elegante, semplicemente cambiando accessori. Un semplice filo di perle basta a donare a chi lo indossa un allure raffinata, mentre accessoriato con un biker nero, un giubbino di pelle modello chiodo e magari la borsa evergreen per definizione una Chanel 2.55 matelassè, dona una forte personalità agli animi più “rock”, che comunque non vogliono rinunciare all’eleganza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

What City Do You See?