La verità, vi spiego, sull’amore, di Enrica Tesio (recensione)

la-verità-vi-spiego-sull-amore-enrica-tesioLa verità, vi spiego, sull’amore, è il libro di Enrica Tesio che ho iniziato a leggere, avvicinandomi con la curiosità di sentire, finalmente, alla tenera età di 38 anni suonati quale fosse questa benedetta verità sull’amore. Insomma un “Carneade, chi era costui?” di manzoniana memoria.

No, perché non so voi ma io ancora mica l’ho capito bene. Non a livello univoco e universalmente accettato almeno. Qualcuno ce lo dica per non farci trovare impreparati con quello sguardo un po’ vacuo e ottuso come se fossimo di fronte alla stele di Rosetta.

C’è Dora, la nostra protagonista di trentacinque anni, lasciata dal marito Davide dopo sette anni di relazione.

Ci sono Pietro e Micol, i suoi due bambini.

C’è la sua migliore amica Sara e il suo strambo quasi-fidanzato.

C’è Enea, il vicino di casa.

E c’è l’amore.

L’amore che Dora prova per i figli con quella forza che avviluppa e fa scoppiare il cuore, così tanto da sentire quasi dolore al centro del petto.

L’amore per i genitori. Non più creature mitologiche senza macchia ma semplici esseri umani.

L’amore per Sara che si traduce in una risata che esplode all’improvviso, in un rovesciarsi addosso le rispettive sfortune e nell’io ci sarò in ogni caso, nel momento della decisione più difficile.

L’amore nei confronti di Enea, che è passione, spensieratezza da tanto tempo non più provata, divertimento e complicità nel silenzio di una soffitta.

Il tutto condito da impegno e fatica come un lavoro costante da fare su noi stessi perché “il disamore non è un incidente, è mancanza di volontà, è sciatteria”. Tentando di raggiungere quella sensazione di essere al posto giusto “quando puoi chiudere quella cazzo di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace”, in compagnia di qualcuno con cui vivere il progetto dell’improvvisazione della quotidianità perché “i piani non servono a niente, i piani sono illusioni perché la vita sembri meno ripida”.

E forse è questa la verità che esce dal libro: non esiste alcuna verità sull’amore.

Perché è un frappè, sapientemente dosato, di tutto quello a cui prestiamo cura e attenzione, con la stessa delicatezza con cui accudiremmo un cucciolo indifeso.

Quindi, in attesa di vedere il film del regista Max Croci con Ambra Angiolini e Carolina Crescentini in uscita per Marzo 2017, non ci resta che leggere questa divertente, ironica, curiosa e romantica storia. Quella di Dora, mamma single e gazzella che ogni mattina si sveglia e sa che dovrà correre.

La verità, vi spiego, sull'amore (film al cinema a Marzo 2017)
La verità, vi spiego, sull’amore (film al cinema a Marzo 2017)

Titolo: “La verità, vi spiego, sull’amore”

Autore: Enrica Tesio

Pagine: 236

Editore: Mondadori (Collana: Omnibus)

Prezzo di copertina: € 16 (13,60 € su Amazon)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *