InChiostro d’Estate: presentazione il 26 luglio di “…e lo chiamerai destino”

InChiostro d’Estate, la rassegna di eventi organizzata dal Comune di Follonica che prevede vari appuntamenti letterari e musicali nel chiostro del teatro Fonderia Leopolda, all’interno dell’ex Ilva, ospiterà il prossimo 26 luglio la presentazione del libro “…e lo chiamerai destino” di Marco Tullio Barboni, edito da Kappa.

InChiostro-d-estate-follonica-marco-tullio-barboni

InChiostro d’Estate… Il Teatro fuori dalla Fonderia, la rassegna di eventi legati alla cultura organizzata dal Comune di Follonica, ospiterà il prossimo 26 luglio in collaborazione con l’Associazione culturale Occhio dell’Arte presieduta da Lisa Bernardini la tappa in terra toscana del tour di Marco Tullio Barboni per la presentazione del suo libro “…e lo chiamerai destino“, edito da Kappa.

A presentare il libro, in questo appuntamento culturale con letture a cura del circolo LaAV (letture ad Alta Voce) di Follonica, sarà il giornalista RAI Giovanni Masotti, ex corrispondente da Mosca, Londra, Bruxelles e Parigi e già illustre vicedirettore del TG 2 nonché ex vicedirettore di RAI2.

e lo chiamerai destino

“…e lo chiamerai destino”, è un libro scritto totalmente in forma dialogica, che sta continuando a far parlare di sé per sapienza di contenuti e padronanza di tecnica. Nel volume i lettori troveranno un dialogo letterario impossibile quanto affascinante tra Conscio e Inconscio, rappresentati come personaggi del più celebrato degli spettacoli: la vita. Un faccia a faccia raccontato come mai nessuno prima: sorprendente, sfrontato e finanche rivelatore, tra due entità cui è affidata la più grande delle responsabilità, quella di scegliere.

Come rivela l’autore: “Se parlare o tacere, amare od odiare, combattere o fuggire. Oscar e Felix danno voce al Conscio e all’Inconscio di George Martini in un botta e risposta serrato e senza esclusioni di colpi. Ne deriva il racconto di una vita, metafora di milioni di altre vite, anche della nostra.

Contributi video del Prof. Domenico Mazzullo e di Bud Spencer, nella formula classica che è prevista da Marco Tullio per spiegare al pubblico i principali contenuti di questa sua opera prima. Tra l’altro la breve clip video relativa a Bud, ultima apparizione pubblica dell’indimenticabile attore recentemente scomparso.

Appuntamento quindi con ingresso gratuito il 26 luglio alle ore 21.30 nel chiostro del teatro Fonderia Leopolda, all’interno dell’ex Ilva con Giovanni Masotti, Tullio Marco Barboni e il suo “…e lo chiamerai destino”.

Ulteriori info su Autore e Volume: www.marcotulliobarboni.comwww.elochiameraidestino.com

Pro Loco Follonica, via Roma 49, telefono 0566.52012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *