Illuminazione natalizia: i consigli di Casa delle Lampadine

Illuminazione natalizia per stupire ed emozionare parenti e amici? Scoprite i preziosi consigli della Casa delle Lampadine.

illuminazione nataliziaQuando si parla di illuminazione natalizia, il primo pensiero va all’albero che troneggia su ingressi e saloni ben addobbato e ravvivato da lucine intermittenti. Di certo, un colpo d’occhio del genere appena aperta la porta è quello giusto per stupire i vostri ospiti, ma non dimenticate che anche gli esterni vogliono la loro parte nei giorni di festa: saranno il vostro biglietto da visita.

Per far sì che l’impatto visivo con casa vostra sia perfetto in ogni dettaglio, basterà armarsi di fili di lucine malleabili, fili colorati resistenti all’acqua (meglio se LED), tanta fantasia e pazienza.

illuminazione natalizia luciDa oltre quarant’anni esperti nel settore dell’illuminazione, noi di Casa delle Lampadine, abbiamo pensato quindi di darvi qualche consiglio:

  1. Considerare gli spazi da addobbare
    La prima domanda da porsi è: dove vivete? Se abitate in un condominio, le vostre attenzioni dovranno concentrarsi sui balconi presenti. Vi consigliamo di sistemare fili di luce lungo tutto il loro perimetro e, per rendere la decorazione ancora più festosa, piazzate al centro delle luci rosse o comunque di un colore più intenso, accanto alle quali appenderete anche un alberello o un Babbo Natale che sembra entrare in casa col suo sacco carico di doni. Per un effetto ancora più dinamico, scegliete delle luci che siano intermittenti.
    Nel caso in cui viviate in una villetta, invece, seguitene il contorno con delle luci di colore bianco in maniera tale che essa si possa distinguere anche da lontano, quasi fosse un disegno luminoso.
  2. Non trascurare il giardino
    Chi ha la fortuna di affacciarsi su uno spazio verde, dovrà di certo valorizzarlo, rivestendone gli alberi questa volta con fili di luce colorati per realizzare un contrasto, mentre la stradina che conduce dal cancello all’ingresso creerà un’atmosfera piacevole e accogliente se disseminata di punti luce.
    Nel caso in cui il giardino sia molto grande e voi abbiate una certa manualità, poi, con i tubi LED rossi o oro potrete anche creare la sagoma di una slitta con tanto di renne!
  3. Le raccomandazioni
    L’illuminazione natalizia, sebbene riguardi un periodo circoscritto dell’anno, può comportare salassi in bolletta e altri inconvenienti, se non si usano i dovuti accorgimenti. Innanzitutto, utilizzate delle luci LED o comunque a risparmio energetico e cercate di evitare l’impiego di troppe doppie prese e prolunghe. Soprattutto, però, per non avere sorprese, assicuratevi di scegliere dei materiali che siano appositamente per l’uso esterno. Il consiglio che vi diamo, insomma, per festeggiare in tutta tranquillità, è quello di spendere un po’ di più affidandovi però a negozi qualificati: ne guadagnerete, infatti, in durata e in sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *