Eventi Halloween: Friuli Venezia Giulia

Halloween Friuli

 

Anticamente in Friuli si credeva che la sera di Ognissanti (1 novembre) e la notte dei Morti (2 novembre) le anime dei defunti andassero a visitare i luoghi che gli erano stati più cari durante la loro esistenza, dopo di che si univano al corteo dei morti, in friulano “danza dei muarz” e si incamminavano verso il camposanto, sparendo nelle tombe. Era credenza diffusa che chi incappava nel corteo ed in particolare nel cosiddetto fuc volandi sarebbe stato perseguitato a vita, in quanto con il termine fuc volandi ci si riferiva all’anima senza pace di un defunto desiderosa di essere liberata con le preghiere.

Inoltre il folclore friulano ha conservato aspetti che riportano al Capodanno celtico con cui ha in comune il rispetto e l’ospitalità nei confronti delle anime dei defunti. Altra pratica diffusa era quella per cui ogni famiglia ad Ognissanti metteva a disposizione delle altre famiglia una certa quantità di pane, a seconda delle sue disponibilità; questo non era un’elemosina quanto piuttosto un assaggiare il pane degli altri mentre si pregava per i defunti degli altri, ovvero il pane simbolo vitale che veniva elargito in nome dei defunti, veniva ricambiato con preghiere a suffragio della vita eterna.

Tutt’oggi andando a fare un giro nel periodo che va dal 31 Ottobre al 2 Novembre tra i paesi e le città del Friuli, si trovano eventi che fanno in qualche modo eco a queste antiche tradizioni.

 

  1. Halloween Fest, Parco del Rivellino, Osoppo (UD)
    Quando: 30 Ottobre – 2 Novembre 2014
    Descrizione evento: Un festival che trae ispirazione dall’antico capodanno celtico e che si snoda tra mercatino, gastronomia, rievocazioni storiche, workshop e concerti.
    Durata: 30 Ottobre 18:00 – 02:00; 31 Ottobre 12:30 – 02:00; 1 Novembre 11:00 – 02:00; 2 Novembre 10:45 – 02:00.
    Tariffe: ingresso gratuito fino alle 18:00 all’area della tensostruttura. Concerti a pagamento.
    Per info: www.celticevents.org
  2. La Not Dalis Muars,  centro storico Ampezzo (UD)
    Quando: 
    31 Ottobre 2014
    Descrizione evento: 
    Il capodanno celtico si festeggia anche ad Ampezzo, tra chioschi gastronomici, spettacoli itineranti e presenze inquietanti che si aggireranno alla luce delle zucche intagliate per le vie del centro storico.
    Durata: dalle 19:00 alle 02:00.
    Tariffe: ingresso gratuito.
    Per info:  
    IAT Ampezzo 0433/80758.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *