Dolci natalizi regionali: le Nacatole calabresi (ricetta per prepararle anche con il Bimby)

Le nacatole sono dolci tradizionali della Calabria, a base di anice, caratterizzati dal non avere una forma predefinita, ma piuttosto lasciata alla fantasia della persona che di volta in volta si cimenta con questa golosissima ricetta.

nacatole-calabresi-ricetta-dolce-nataliziojpg
Le nacatole sono dei dolci tipici della tradizione natalizia della Calabria ed in particolare della zona di Locri e Reggio Calabria, che le famiglie sono solite preparare una settimana prima di Natale come segno benaugurale e che non possono assolutamente mancare sulla tavola del cenone di fine anno.

È un dolce caratterizzato dall’inconfondibile sapore di anice e dal non avere una forma predefinita, ma che varia (ciambella, treccia, ecc) di volta in volta in base alla fantasia della mano che lo prepara.

Servito come dessert di accompagna molto bene con vini liquorosi come il vin santo oppure a colazione con una bella tazza di latte fresco. Facile e veloce da realizzare, l’impasto può essere preparato anche con il Bimby. Vediamo insieme come.

Difficoltà: facile

Preparazione: 40 minuti

Tempo di cottura: qualche minuto

Ingredienti per quattro persone:

  • 1 kg di farina
  • 4 uova intere
  • 2 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • 230 gr di zucchero
  • 1 bicchiere di anice
  • 1 noce di burro sciolto
  • zucchero a velo per guarnire

Preparazione:

    • Prendete una ciotola sufficientemente capiente, mettetevi dentro tutti gli ingredienti e impastate fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
    • Lasciate riposare per circa mezz’ora, dopo di che riprendete l’impasto e con l’aiuto di un mattarello stendete una sfoglia alta circa 5mm da cui taglierete delle strisce per ricavarne dei cordoncini da intrecciare a vostro piacimento per creare le nacatole.
    • Una volta pronte, friggetele in olio ben caldo finché avranno raggiunto una bella doratura.
    • Scolatele e mettetele su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, spolverizzatele con lo zucchero a velo e servite.
  • Preparazione con il Bimby:
    • Mettete nel boccale lo zucchero, la noce di burro, l’anice, il lievito, lo zucchero vanigliato e le uova e fate andare il Bimby a velocità 4 per 20 secondi.
    • Unite la farina e impastate per 1 minuto a velocità Spiga.
    • Togliete l’impasto dal boccale, formate un panetto e lasciatelo riposare per 30 minuti.
    • Da questo punto in poi potete procedere come sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *