Destination Wedding: Orvieto città per gli sposi

Cerchi un posto esclusivo per organizzare il tuo matrimonio da favola? Corri ad Orvieto (Tr) il 22 ottobre alle 16.00 nella Chiesa sconsacrata di San Giacomo Piazza Duomo, perché Destination Wedding ti farà vivere quel giorno in anteprima con tanti suggerimenti per renderlo indimenticabile.

destination wedding -orvieto_220tt2016Sabato 22 ottobre 2016 alle ore 16.00 nella Chiesa sconsacrata di San Giacomo, in Piazza Duomo ad Orvieto (Tr), Destination Wedding, ti invita ad un’anteprima esclusiva: il tuo matrimonio!

Eh si un evento, unico nel suo genere, in cui verrà allestito in una location straordinaria e suggestiva, posta all’ombra del Duomo, magnifico gioiello gotico, vanto non solo dell’Umbria, ma dell’Italia intera, un ideale set per i futuri sposi che dall’Italia e dall’estero vogliono coronare il loro sogno d’amore in questi splendidi territori incastonati nel cuore del Bel Paese per rendere ancora più speciale il fatidico giorno del “Sì”.

La mente di questo sogno ad occhi aperti? La bravissima Wedding Planner Maria Rosa Borsetti, fondatrice di Deco Eventi, diplomata alla Enzo Miccio Academy, con il patrocinio del Comune e dell’Ufficio Informazioni Turistiche di Orvieto e coadiuvata dalla poliedrica Events Manager, nonché scrittrice, giornalista ed opinionista, Iolanda Pomposelli, che in questa occasione sarà anche in veste di conduttrice della serata.

detination wedding evangelisiti-pomposelli-borsetti
Le Events Manager Antonella Evangelisti e Iolanda Pomposselli e la Wedding Planner Maria Rosa Borsetti

Destination Wedding: Orvieto, è il primo di una serie di appuntamenti itineranti di un progetto molto più ampio che si pone come obiettivo quello di promuovere non solo il mercato del wedding, a cui guardano con occhi sognanti anche i giovani futuri sposi esteri, ma anche il nostro famosissimo Made in Italy.

L’evento è stato ideato per raccontare e assaporare attraverso un’immersione multisensoriale, emozioni e sensazioni di quell’atmosfera, quasi fiabesca, che si crea quando due anime gemelle coronano il loro sogno d’amore. Un sogno che emana le luci e i colori dell’installazione posta al centro della Chiesa e s’inebria di profumi: l’odore acre del muschio si mescola a fragranze dolci per incontrare quello deciso della mandorla. Dove anche la tavola diventa al tempo stesso, luogo di gusto e spazio armonico per le creazioni di flower designers, cake makers, mastri profumieri e pasticceri, artigiani e ricamatrici.

Un vero e proprio invito per tutti e cinque i sensi: assaggiando quel che “vista” invita, toccando materiali che ritrovano le loro origini nelle tradizioni tramandate, ascoltando voci soavi e le note degli strumenti a corda. E per chi sceglie di essere “a piedi nudi nel parco”, il contatto diretto con l’erba completerà quest’esperienza sensoriale già arricchita dalle essenze ricercate e selezionate di Danhera, brand che ha creato appositamente per il progetto Destination Wedding la fragranza in limited edition “Pretiosa”: uno sposalizio elegante e di grande intensità di Fiori D’Arancio e una rara Orchidea Reale, avvolti con elementi di profondità di legni nobili.

Arricchiranno l’allestimento le opere artigianali, conosciute in tutto il mondo e presenti anche ad Expo 2016, della famosa “Bottega Michelangeli“.

Ma un matrimonio è anche abbigliamento ed ecco fare capolino dalle timide nicchie della Chiesa i lavori frutto delle sapienti mani artigiane capaci di creare scarpe e abiti su misura e come quinta dell’intera istallazione ci sarà un quadro vivente di abiti da sposi, haute couture e modelli evocativi nati dal talentuoso e sartoriale estro dell’Eco Designer Tiziano Guardini, che si muoveranno su accennate passerelle per fondersi a ciò che questa terra d’Umbria sa produrre. Spazio anche alle damigelle con il famoso brand Alice Pi, specializzato in abbigliamento per bambine e ragazze, che per questa occasione ha disegnato e creato modelli in esclusiva per il progetto.

Nel tempo di internet e dei social network, che documentano ogni nostro istante di vita, non poteva mancare un’illustre esponente: l’ironica blogger di “sentimenti” Tiziana Ragni, alias Meri Pop. Perché se è vero che “Cenerentola cerca marito”, in questa ricerca è lei che ha ben chiaro cosa vuole, come lo vuole e perché lo vuole.

Meri Pop
Meri Pop

Dulcis in fundo, un evento eccezionale non poteva che avere una Madrina d’eccezione, oltretutto con partecipazione gratuita: la splendida Manuela Maccaroni, Giudice di Verdetto Finale (Rai 1), che indosserà uno meraviglioso abito dello stilista Cesare Guidetti.

Manuela Maccaroni
Avv. Manuela Maccaroni

Ovviamente queste sono solo alcune che troverete domani a Destination Wedding, perciò se state pensando al grande passo o siete semplicemente curiosi l’appuntamento è per domani 22 ottobre alle 16.00 in piazza Duomo ad Orvieto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *