Cosa vedere a Bolzano: originali mercatini, artigianato e buon cibo

Bolzano

Bolzano è la meta perfetta durante il periodo natalizio. Ci sono stata per il Ponte dell’Immacolata e posso dire che questa città, incastonata tra le Dolomiti, è un vero gioiello di eleganza. Lo è anche nei luoghi più popolari come il mercato della frutta e della verdura in Piazza Erbe dove, assieme a banchetti di ortaggi disposti con ordine teutonico e uno spiccato senso del colore, trovi le classiche ghirlande di fiori freschi da appendere sul portone di casa, per dare il benvenuto agli ospiti il giorno di Natale.

Bolzano è una città signorile e dalla raffinatezza innata, non c’è che dire. Sarà perché è capoluogo di una provincia storicamente contadina che vuole sdoganarsi dalla propria immagine postagricola, o perché guarda alla Mitteleuropa, sempre così innovativa e futurista. Fatto sta che Bolzano è un piccolo concentrato di amore per il lusso e per il bello, un inno all’educazione estetica. Senza per questo essere superficiale. Tutt’altro, a Bolzano respiri aria di ricerca del bello. Non è un caso che qui ci sia la facoltà di Design! Bello che si può vedere anche per le vie, dove incontri signore eleganti e ben vestite, negozi chic dove concedersi esperienze di shopping da “veri signori”.

????????????????????????????????????

Bolzano può essere il perfetto regalo di Natale, per goderti la vita (con qualche euro in tasca), toglierti sfizi, farti regali chic. Per farti capire l’eleganza di Bolzano, della sua raffinatezza e dei suoi modi gentili, posso solo dirti che in questa città puoi prendere lezioni di buone maniere nella Scuola di galateo (kvb-galateo.it) di Katharina von Bruchhausen che insegna – anche ai bambini- quale forchetta usare per l’aragosta, quale bicchiere per il moscato…. qui vengono svelati tutti i segreti del bon ton per non sfigurare mai in nessuna occasione.

Il Duomo di Bolzano

Non credo che tutti i bolzanini frequentino la scuola di buone maniere ma in ogni posto dove siamo stati, io e la mia famiglia abbiamo trovato tantissima gentilezza. E la gentilezza ti fa star bene, ti coccola, ti fa essere più gentile a tua volta. Ho apprezzato questo stato di benessere che la città mi ha regalato. E’ l’ospitalità altoatesina.

Nelle vie di Bolzano, nel periodo di Natale, ti imbatti nei mercatini dove trovare oggetti originali da mettere sotto l’albero.

Come le infradito per fare la sauna: non pensare a un banale Havaianas, in via degli Argentieri (in pieno centro storico) trovi il banchetto di Wool Well Wood, una vera chicca, dove acquistare accessori realizzati in materiali naturali. A me sono piaciuti moltissimo le infradito in lana e legno: all’apparenza puoi sembrare un controsenso indossare delle infradito in lana. Le persone che si erano avvicinate al banco, mentre chiedevo informazioni, ridacchiavano al solo pensiero: in realtà la lana assorbe in modo del tutto naturale il sudore mentre fai la sauna senza, per esempio, creare allergie. Quindi se vai in Alto Adige per il wellness un paio di infradito di lana sono un bellissimo e originale regalo per te e family!

sol-slippers (1)

Amo molto l’artigianato e credo che tra i doni più belli debbano trovare spazio quelli fatti a mano: fino al 23 dicembre in Piazza del Municipio ci sono i banchetti della rassegna di artigianato artistico. Il mio preferito è quello di Julian Burchia {dove ho acquistato questo vaso con coperchio} seguito dal banchetto di ceramiche proveniente dall’Umbria.

12317425_953643064710804_489722369_n

Segnati anche questo indirizzo perché ne vale la pena: esattamente via Piave al civico 10, ha il suo Atelier Orafo 1063 Evi Klammer, orafa che forgia dei bellissimi monili in oro. Gioielli artigianali, pezzi unici per non omologarsi.

_ose1932

Oltre l’artigianato amo molto i fiori, spero anche tu. I fiori accarezzano l’anima e rendono più belle le nostre case, hanno un grande potere scenico e di arredo. A Bolzano ho notato il laboratorio di Mario Woche Florist {in via Joseph Streiter 28}. Fuori è come un vivaio di piante particolari disposte con maestria e gusto estetico. Non so spiegarti quanto i miei occhi esultino di fronte a certe visioni. Mario è bravissimo, crea ghirlande favolose per ogni occasione. Mi raccomando a Bolzano questa è una tappa obbligata 😉

5381723995_e2606230fd_b

5381728429_4f9ed60f87_b

Sotto le festività Bolzano è gremita di gente, perciò mangiare tra mezzogiorno e mezzo e l’una può essere un problema. Il mio consiglio è prenotare, dove? Con la mia famiglia abbiamo pranzato {alle ore 14 per gentile concessione del cameriere…} nella trattoria Franziskaner Stube in via dei Francescani 7: cucina tipicamente altoatesina, ambiente confortevole, giusto prezzo e personale gentile. Siamo stati bene, lo consiglio.

Franziskanerstuben-04-800x600

Da Corradini Marlene devi proprio entrarci. La signora Marlene è la proprietaria dell’omonimo negozio di stoffe, situato in Via dei Portici dal 1880. Un negozio su cui sembra non gravare il tempo che avanza; anzi è il cambiamento, l’asfissiante corsa alla novità a cui partecipano le grandi catene a fianco, a rendere una tradizione originale e contro corrente. È uno di quei posti rassicuranti e che ti permettono acquisti personalizzati, lontani dall’oceano di oggetti tutti uguali.

corradini001

Spero che questi indirizzi possano servirti per goderti la bella Bolzano, però se te ne servono altri li trovi qui.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *